Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Berbatov consiglia Van de Beek: “Deve andarsene, lo United lo ha comprato tanto per comprare qualcuno…”

(Photo by Alex Pantling/Getty Images)

L'arrivo di Donny van de Beek dall'Ajax (per 40 milioni di euro) doveva offrire opzioni in più al centrocampo dei Red Devils, ma ormai quello dell'olandese è un vero e proprio caso. Al punto che al calciatore viene consigliato di...fare le valigie.

Redazione Il Posticipo

Il prezzo di un cartellino non fa il giocatore e questo nel corso degli anni è stato ampiamente confermato. Moltissimi sono arrivati in un club a suon di milioni con tanto di fanfara, ma poi si sono rivelati delle delusioni. In Inghilterra, poi, di flop hanno fatto davvero collezione. Basterebbe pensare a Kepa, il portiere più pagato di tutti i tempi, che ora fa panchina al Chelsea. Ma anche il Manchester United ha le sue belle delusioni, una delle quali è fresca fresca. L'arrivo di Donny van de Beek dall'Ajax (per 40 milioni di euro) doveva offrire opzioni in più al centrocampo dei Red Devils, ma ormai quello dell'olandese è un vero e proprio caso. Al punto che al calciatore viene consigliato di...fare le valigie.

ULTIMA RUOTA - Del resto, per Solskjaer il classe 1997 è...l'ultima ruota del carro in mediana. Lo scorso anno hanno giocato più di lui praticamente tutti i colleghi di reparto, persino Matic. Eppure, come spiega il Times, Van de Beek non sarebbe intenzionato a chiedere la cessione, visto che ha spiegato ai suoi agenti di non prendere in considerazione nuove offerte. Un errore, almeno secondo l'ex United Berbatov. Il bulgaro, parlando a Betfair, ha spiegato che è nell'interesse dello stesso calciatore lasciare una squadra che evidentemente non crede in lui. "Se non è felice, deve fare in modo di andarsene. Il suo posto nella nazionale olandese è a rischio, specialmente con Van Gaal, un CT che vuole che i suoi giocatori abbiano parecchi minuti nelle gambe".

 (Photo by Boris Streubel/Bongarts/Getty Images)

TANTO PER COMPRARE - Ma di chi è la colpa in una situazione simile? Van de Beek si è ritrovato in un club in cui nel suo ruolo principale e anche in quelli che può comunque ricoprire ha tantissima concorrenza. E quindi Berbatov, un po' come hanno fanno qualche tempo fa altri grandi ex come Neville ed Evra, si chiede cosa lo United...lo abbia comprato a fare. "Non do la colpa al calciatore, è un ragazzo che ha tantissime qualità. Ma è uno degli acquisti più deludenti che io ricordi, non mi piace quando i club comprano qualcuno tanto per comprare". Insomma, un acquisto fatto con zero programmazione secondo il bulgaro. E forse, anche secondo Solskjaer.