Berardi: “Voglio dare il massimo ed essere sempre sul pezzo. Sogno l’Europeo”

Una notte azzurra a sfondo neroverde.

di Redazione Il Posticipo

Una notte azzurra a sfondo neroverde: il Sassuolo… scende in campo e segna. Non solo Caputo ma anche Berardi trova la via della rete. Il ragazzo, al netto di una prova non esattamente indimenticabile nonostante la rete messa a segno,  non nasconde la propria soddisfazione ai microfoni di Raisport.

RITORNO – Berardi è schivo ma ha idee chiare. “Mi sono tolto il peso della prima rete in nazionale. Sono contento per il gol abbiamo giocato un’ottima partita. Il mister ci ha chiesto di vincere per il ranking e di continuare con il lavoro di questi mesi. Non è stata una serata semplicissima, ho rischiato qualche giocata, ma mi è venuta un po’ meno rispetto al Sassuolo spero che la prossima volta vada meglio”

EUROPEO – Il sogno europeo è alla portata. “Sarebbe un grandissimo sogno. Spero di poterci arrivare. Credo che la convocazione passerà dalle prestazioni con il Sassuolo. Devo fare il massimo ed essere sempre sul pezzo. La paternità mi ha cambiato, cadevo in errori e reazioni ero un po’ istintivo adesso mi sento più tranquillo e sereno e penso che in campo si possa vedere”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy