Berardi: “Se siamo in testa è perché lo meritiamo”

Il capitano del Sassuolo rivendica la bontà del lavoro svolto dai neroverdi in questo inizio campionato.

di Redazione Il Posticipo

Il Sassuolo vince a Verona e si porta in vetta alla classifica. Imbattuto dopo otto giornate, primo in classifica e non più rivelazione, ma conferma. Fra i protagonisti della vittoria, Domenico Berardi. Le sue parole al termine del match sono riportate da Sky Sport.

VITTORIA – Vincere al Bentegodi non è mai facile. “Abbiamo portato a casa una partita difficile contro una squadra fisica che gioca uomo contro uomo a tutto campo. Abbiamo messo la cattiveria giusta per vincere e adesso ci siamo issati lassù”. Resta da capire quanto durerà. “Se siamo dove siamo è tutto meritato ma continuiamo a giocare così e a pensare partita dopo partita poi vedremo dove possiamo arrivare”.

MATURITA ‘ – Gol in nazionale e con il Sassuolo, assist, continuità di rendimento. Ormai è un Berardi maturo ad altissimi livelli. “Un bel periodo per me, devo assolutamente continuare così con queste prestazioni e senza fermarmi. La fascia di capitano è un onore e un motivo d’orgoglio ma devo ringraziare tutta la squadra perché appartengo a un gruppo fantastico che mi supporta esattamente come loro fanno con me”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy