Benzema uno dei tanti? Il francese è furioso con Guardiola: “Vuole farlo stare zitto vincendo la partita”

Uno dei tanti? Non ditelo a Karim Benzema. Il centravanti francese del Real Madrid è stato la stella dei Blancos che hanno vinto la Liga, ma questo non è bastato per ottenere…il rispetto di Guardiola. Le dichiarazioni del tecnico del City hanno quindi scatenato nel transalpino la voglia di dimostrare il contrario…

di Redazione Il Posticipo

Uno dei tanti? Non ditelo a Karim Benzema. Il centravanti francese del Real Madrid è stato la stella dei Blancos che hanno vinto la Liga, ma questo non è bastato per ottenere…il rispetto di Guardiola. Il catalano, parlando in conferenza stampa prima del match di ritorno degli ottavi di Champions League tra Manchester City e Real Madrid, ha risposto a una domanda che riguarda proprio il transalpino. Certo, il paragone con Messi non è semplice per nessuno, ma Guardiola non è certo stato troppo diplomatico… “È straordinario, bravissimo. Ma di tanti grandi giocatori mi hanno chiesto se fosse possibile un paragone con Messi. È uno tra tanti se paragonato a lui”.

RABBIA – Un colpo da maestro di Guardiola, che ha cercato di abbattere il morale di uno degli avversari più pericolosi per il suo Manchester City. Ma da quanto raccontano dalla Spagna, il piano del catalano potrebbe ritorcerglisi contro. All’interno della celebre trasmissione El Chiringuito, Edu Aguirre, grande amico di Cristiano Ronaldo, ha spiegato che il francese non ha gradito le dichiarazioni di Guardiola. E che adesso è più che intenzionato a fargliele rimangiare, parola per parola, decidendo la sfida dell’Etihad e passando al prossimo turno di Champions proprio ai danni del Manchester City.

MOTIVAZIONE – “La sua prima reazione è stata di rabbia, non tanto per quello che ha detto Guardiola ma per come l’ha detto. Ma mi hanno detto che ha trasformato quella rabbia in motivazione. La sua furia, scaturita dal non capire come Guardiola potesse parlare di lui in quel modo, è diventata voglia di vincere la partita e silenziare il tecnico del City”. Non proprio un’ottima notizia per la squadra inglese, che da quando è arrivato il catalano ha sempre ricevuto solo delusioni dalla Champions. Non qualificarsi dopo una vittoria esterna al Bernabeu sarebbe davvero pesante. E se la firma sull’impresa del Real la dovesse mettere Benzema, forse Pep dovrà davvero rimangiarsi quel che ha detto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy