Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Che beffa per De Rossi: ha scelto il Boca per la Bombonera… ma non ci giocherà il Superclasico!

L'ex centrocampista giallorosso firmerà un contratto di un anno col club argentino, realizzando il sogno di giocare alla Bombonera. Per una buona notizia però ne arriva anche una cattiva: il calendario è pronto a tirare un brutto scherzo all'ex...

Redazione Il Posticipo

De Rossi-Boca Juniors: ci siamo! Come conferma La Nacion, l'ex capitano giallorosso ha scelto la sua prossima destinazione dopo il pressing dell'ex compagno Nicolas Burdisso, attuale d.s. del club argentino: pronto un contratto di un anno, firma attesa nelle prossime ore. Che cosa ha spinto De Rossi a prendere questa scelta? L'effetto Bombonera o la grande rivalità che c'è tra Boca e River Plate? Oppure la possibilità di sfidare i Millonarios in uno degli stadi più belli al mondo...

BOMBONERA - De Rossi ha ammesso in passato il suo interesse per il Boca Juniors e per la Bombonera, definito dall'ex capitano giallorosso "uno degli stadi più affascinanti del mondo". La simpatia del centrocampista per il club argentino è stata rivelata anche dai suoi ex compagni: Diego Perotti ha definito un "tifoso del Boca" l'ex romanista, che qualche anno fa si è fatto fotografare felice negli spogliatoi di Trigoria con la maglia degli Xeneizes. Insomma, la passione per i colori azul y oro a De Rossi non manca. Per lui ingaggio da 500mila euro, contratto di 8 mesi... e la possibilita di affrontare il River alla Bombonera.

BRUTTE NOTIZIE - E invece, calendario del campionato argentino alla mano, è certo che De Rossi non affronterà i grandi rivali nella tana del Boca: l'unica partita prevista in stagione tra le due squadre si disputerà al Monumental. La Primera Division prevede infatti solo un match l'anno tra ogni squadra e quest'anno tocca ai Millonarios giocare il Superclasico tra le mura amiche. Una bella beffa per l'ex romanista... A meno che le due storiche avversarie non si sfidino ancora in Coppa Libertadores, un anno dopo la doppia finale 2018-19. Visto il tabellone del torneo, lo scontro tra le due rivali può avvenire in semifinale. Il che significherebbe giocare sia in casa del River che in quella del Boca. Uno scenario che, visti i precedenti dello scorso anno, non sarebbe una gioia per le forze dell'ordine. Ma che certamente permetterebbe a De Rossi di realizzare un sogno!