Beffa Ansu Fati: salta il Mondiale Under-17 per il Clasico rinviato… e col Barça non segna più

Il calciatore della Guinea naturalizzato spagnolo si aspettava un mese molto diverso rispetto a come è andato nella realtà: rinunciare al Mondiale Under-17 per il Clasico non è stato semplice. E si è rivelata una mossa sbagliata, viste le scelte di Ernesto Valverde…

di Redazione Il Posticipo

Che fine ha fatto Ansu Fati? La stellina dell’attacco ha festeggiato 17 anni a fine ottobre dopo essersi preso il Barça con un grande inizio di stagione. L’assenza di Lionel Messi per infortunio è stata determinante affinché il giovane attaccante potesse trovare lo spazio che desiderava: improssivamente Ansu Fati è diventato un punto riferimento per i blaugrana, che lo hanno convinto a rinunciare alla convocazione per il Mondiale Under-17 pur di farli giocare il Clasico tra Barça e Real che poi è stato rinviato al 18 dicembre. Il giovane Ansu Fati ha preso…una bella fregatura?

NIENTE MONDIALE – Per molte settimane ha tenuto banco in Spagna la posizione del giovanissimo attaccante nato a Bissau, ma naturalizzato spagnolo. Secondo quanto riportato da As, i guai di Ansu Fati sono cominciati con la rinuncia al Mondiale Under-17 scattato il 26 ottobre, nello stesso giorno in cui si sarebbe dovuta disputare la sfida tra Barça e Real che è stata rinviata a dicembre a causa della difficile situazione politica in Catalogna. Ansu Fati ha rinunciato a una competizione che lo avrebbe fatto crescere a livello internazionale per disputare la partita delle partite nella Liga. Col senno di poi però la sua scelta si è rivelata sbagliata sotto qualsiasi punto di vista.

POCHI MINUTI – I blaugrana hanno fatto pressione al giocatore affinché non partisse per il Mondiale Under-17. Ansu Fati ha assecondato il volere della sua società, nonostante questo però non ha più giocato con regolarità: l’attaccante ha disputato appena 4 gare (Valladolid, Levante, Slavia Praga in Champions e Celta Vigo nello scorso weekend) giocando un totale di 157 minuti su 450 disponibili e vincendo solo due partite. Inoltre non ha più segnato e sta vivendo forse il suo primo grande momento di difficoltà coi blaugrana. Se l’attaccante fosse andato al Mondiale la sua carriera ne avrebbe beneficiato e la Spagna avrebbe vinto anziché uscire ai quarti contro la Francia? Non avremo mai la risposta. E ora, per rifarsi, Ansu Fati spera di decidere in campo quel Clasico che gli ha già messo i bastoni tra le ruote.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy