Beckham vuole Mbappè e potrebbe portarlo via dal PSG: trasferimento galactico in vista per il francese…

Beckham vuole Mbappè e potrebbe portarlo via dal PSG: trasferimento galactico in vista per il francese…

Non contento di essere una leggenda per il passato il campo e un’icona di stile, l’inglese si trova anche una nuova occupazione, quella del procuratore. E come primo cliente vorrebbe avere un talento niente male: il campione del mondo Mbappè, per un futuro a tinte…bianche…

di Redazione Il Posticipo

David Beckham non è uno che va troppo per il sottile. Quando vuole qualcosa, lo Spice Boy se la prende. Basterebbe come esempio la storia della sua Inter Miami. L’inglese ha spinto affinchè la sua franchigia entrasse nella MLS e ormai ci siamo, dalla prossima stagione il sogno di Becks diventerà realtà. Con lo stadio sta trovando qualche difficoltà in più, ma c’è da scommettere che l’ex numero 7 del Manchester United troverà il modo di averla vinta. E intanto, non contento di essere una leggenda per il passato il campo e un’icona di stile, l’inglese si trova anche una nuova occupazione, quella del procuratore.

MBAPPÈ – Il Daily Mail spiega che tra gli interessi di Beckham c’è anche la creazione di un’agenzia per gestire calciatori. E visto che da qualcuno bisogna pur iniziare, tanto vale farlo in grande. Kylian Mbappè è ancora un po’ troppo giovane per andare a giocare nel campionato nordamericano, ma per quello che riguarda il suo valore commerciale e quello del cartellino ha pochi rivali al mondo. Di conseguenza, mentre Becks si può solo limitare a sognarlo per l’Inter Miami, può benissimo cercare di renderlo il primo affare della neonata Footwork Management Ltd, registrata lo scorso mese. Un’agenzia che nell’idea dell’inglese dovrebbe fare concorrenza alla Gestifute di Jorge Mendes.

FUTURO REAL? – E considerando che, parlando di stelle del presente,  il portoghese ha da sempre in mano gli interessi di CR7 e che Messi non pare intenzionato a delegare qualcuno che non sia la sua famiglia, resta il fenomeno del futuro. Ventuno anni e una carriera ancora tutta da scrivere ma già luminosa, con una Coppa del Mondo vinta da protagonista e il Pallone d’Oro già nel mirino. E soprattutto, un possibile trasferimento galactico all’orizzonte. Già, perchè fare il procuratore significa…procurare trasferimenti e nuovi contratti. E che Mbappè sia nel mirino del Real Madrid, e soprattutto un pallino del presidente Perez, è cosa nota. C’è bisogno di ricordare chi era presidente dei Blancos quando Becks si è trasferito al Bernabeu? Con buona pace del PSG. Perchè gli affari sono affari. E pochi nel mondo del calcio sanno farli come David Beckham…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy