Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Beckham vuole Cavani a Miami: per il Matador un’offerta…che non si può rifiutare

Tutti vogliono Cavani, tranne...il PSG. Ormai il Matador sembra aver fatto il suo corso a Parigi e l'arrivo di Icardi ha confermato che per lui c'è sempre meno spazio nella formazione titolare di Tuchel. E le pretendenti non mancano, come...

Redazione Il Posticipo

Tutti vogliono Cavani, tranne...il PSG. Ormai il Matador sembra aver fatto il suo corso a Parigi e l'arrivo di Icardi ha confermato che per lui c'è sempre meno spazio nella formazione titolare di Tuchel. Il tecnico tedesco ha spiegato più volte che nelle ultime mancate convocazioni dell'uruguaiano c'è la necessità da parte del calciatore di capire cosa gli riserverà il futuro. Le pretendenti del resto non gli mancano. A Madrid c'è Simeone, che lo aspetta a braccia aperte assieme al suo connazionale Gimenez. A Londra la suggestione Lampard è tramontata, ma per qualche giorno è stata forte. E ora, come racconta As, c'è un altro grande ex calciatore che lo vuole.

OFFERTA - David Beckham aspetta con ansia la prima della sua Inter Miami in MLS, ma vuole presentarsi al campionato (che già lo ha visto protagonista come calciatore con la maglia dei Galaxy) con un colpo di quelli a effetto. Dunque, approfittando di un futuro ancora da scrivere, lo Spice Boy ha presentato al Matador un'offerta. Di quelle, spiega il quotidiano spagnolo, che non si possono rifiutare, a suon di milioni. Una vera e propria irruzione, considerando che il passaggio all'Atletico, anche visto quello che hanno ripetuto più volte anche i genitori del centravanti ex Napoli, sembrava cosa fatta. Ma il calciomercato, racconta As, si fa anche con ingaggi che fanno cambiare idea.

ORA O...DOPO - In ogni caso, il mercato in Europa sta per terminare. Per vedere Cavani al Wanda Metropolitano, ci sarà bisogno che PSG e Atletico trovino un accordo a breve. Altrimenti il Matador rimarrà a Parigi. Ma forse non a lungo. L'Inter Miami è infatti assai favorita dalle sue regole per acquisti e cessioni. La finestra del campionato nordamericano, in procinto di partire, dura fino al 5 maggio. Dunque, nel caso Cavani fosse costretto a non muoversi verso altri lidi europei, potrà comunque accettare l'importante offerta di Beckham. Che però, approfittando del suo ottimo rapporto con Al-Khelaifi, vorrebbe portare subito l'uruguaiano in Florida, anche per lanciare nel migliore dei modi la sua nuova franchigia. Insomma, l'ennesima telenovela di questo mercato...