Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Beckham batte tutti, anche CR7 e Pelè: l’inglese vince il titolo…di atleta più sopravvalutato di sempre!

Beckham batte tutti, anche CR7 e Pelè: l’inglese vince il titolo…di atleta più sopravvalutato di sempre! - immagine 1
Nel corso degli anni, la popolarità a livello mondiale di David Beckham non è mai diminuita. Ma nonostante questo, il parere di molti sull'inglese come calciatore non è troppo positivo. E a confermarlo c'è una votazione online...

Redazione Il Posticipo

Nel corso degli anni, dai tempi in cui giocava a oggi, in cui è "semplicemente" il proprietario dell'Inter Miami, la popolarità a livello mondiale di David Beckham non è mai diminuita. Lo Spice Boy ha giocato con alcuni dei club più importanti del mondo (Manchester United, Real Madrid, Milan, PSG) e ha contribuito enormemente allo sviluppo della MLS, prima con il suo trasferimento ai Los Angeles Galaxy e poi attraverso la creazione di una nuova franchigia da inserire nella lega nordamericana. Quando è arrivato negli USA, sono anche state cambiate le regole per permettere ai Galaxy di tesserarlo. Ma nonostante questo, il parere di molti sull'inglese come calciatore non è troppo positivo.

In classifica anche CR7 e Pelè

—  

E a confermarlo c'è una votazione online condotta dal sito the The Top Tens, in cui risulta che Beckham è l'atleta più sopravvalutato di tutti i tempi. E non si parla solo di calciatori, ma di atleti in generale, includendo anche stelle delle altre discipline. Lo Spice Boy trionfa in questa non lusinghiera classifica andando a battere...il suo vicino di casa Shaquille O'Neal, il quaterback della NFL Eli Manning, ma anche colleghi calciatori come Pelè e Cristiano Ronaldo, tutti inseriti nella top 10. E i commenti con cui gli utenti del sito giustificano il loro voto non sono particolarmente gentili nei confronti dell'inglese: "Il peggior periodo del Real Madrid degli ultimi anni è cominciato quando è arrivato lui. Poi è andato al PSG ma persino i tifosi francesi non erano contenti", spiega un detrattore di Becks.

Anche a Best non piaceva

—  

E anche quando si fanno paragoni con altri campionissimi, l'inglese viene decisamente...triturato. "Mettendolo a confronto con una leggenda vivente del calcio come Messi, Beckham non ha la minima possibilità di avvicinarsi a lui in quanto a grandezza o a impatto sul calcio. Sì, è stato un buon calciatore, ma non ha neanche mai avuto momenti di forma così eccezionali da poter dire che era una superstar come Pelè o altri". Insomma, i pareri negativi su Beckham sono parecchi. Del resto, una ventina di anni fa anche un mito come George Best non era stato tenerissimo con lui: "Non sa calciare col piede sinistro, non sa colpire di testa, non sa contrastare e non segna molto. A parte ciò è un buon giocatore". E forse anche Georgie Boy sarebbe stato d'accordo con il sondaggio...