Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Bayern, polemica sui giorni liberi per colpa di…Gucci-Gnabry: l’attaccante era a Parigi dopo un pareggio…

Bayern, polemica sui giorni liberi per colpa di…Gucci-Gnabry: l’attaccante era a Parigi dopo un pareggio… - immagine 1
Cosa fanno i calciatori nei loro giorni liberi? Anzi, cosa possono fare? In teoria qualsiasi cosa, in pratica la questione è un po' più complicata. E a Monaco di Baviera è polemica, sia per le decisioni di Nagelsmann che per le scelte dei...

Redazione Il Posticipo

Cosa fanno i calciatori nei loro giorni liberi? Anzi, cosa possono fare? In teoria qualsiasi cosa, in pratica la questione è un po' più complicata. Alcuni decidono di utilizzare il tempo libero per fare visita agli amici, come ha fatto Paulo Dybala, che non appena ha potuto è volato da Alvaro Morata e da sua moglie per conoscere Bella, la nuova arrivata della famiglia. Ma c'è anche chi crea qualche caos, come Tchouameni. Il centrocampista del Real Madrid aveva il giorno libero...obbligato perchè squalificato e se n'è andato a Parigi a vedere la NBA invece di sostenere i compagni di squadra dalla tribuna, facendo infuriare dirigenti e tifosi.

Tutta colpa...di Gucci-Gnabry

—  

Di problemi ce ne sono anche al Bayern Monaco, come riporta AS. E la colpa è di...Gucci-Gnabry. Questo il nuovo soprannome dell'attaccante, grande appassionato di moda e di stile. E non sorprende dunque che nel giorno libero assegnato da Nagelsmann dopo l'ultima giornata di campionato il tedesco sia volato a Parigi per la settimana della moda. Eppure, questo può essere un problema, come si capisce dalle dichiarazioni del tecnico dopo le tante critiche al calciatore.  “Credo che un calciatore possa fare quello che vuole nel suo tempo libero. In generale, da normale datore di lavoro, non posso dire a un mio impiegato che la domenica deve andare a messa alle 10, che deve cominciare a mangiare alle 12 e che deve farsi una pennichella alle 14. È importante che tutti quanti siano in grado di organizzare il proprio tempo libero nella maniera che più li rende felici".

La punzecchiata di Nagelsmann...

—  

Tutto bello, eppure c'è un "ma". Già, perchè già il giorno libero non è piaciuto in generale, visto che arrivava dopo il pareggio con il Lipsia, una delle principali avversarie per la Bundesliga. Quindi, una decisione di Nagelsmann che non è piaciuta molto a Säbener Straße. Se poi ci si mette anche...Gucci-Gnabry a farsi fare i book fotografici mentre è a Parigi... "Ma come allenatore, devo giustificare alcuni giorni liberi davanti ai miei dirigenti. Perchè domenica era un giorno libero, perchè non ci siamo allenati dopo aver pareggiato 1-1? E a un certo punto le mie giustificazioni cominciano a crollare quando i social network sono strapieni di diverse sessioni di foto...". Insomma, il dibattito continua...