calcio

Bayern, dubbi sul recupero di Neuer, si punta subito Sommer

Bayern, dubbi sul recupero di Neuer, si punta subito Sommer - immagine 1
In Germania si teme che il portiere del Bayern possa aver subito un infortunio ben peggiore del previsto che potrebbe addirittura mettere a rischio la sua carriera.

Redazione Il Posticipo

Il Bayern Monaco si interroga sul futuro di Neuer, sebbene in Baviera non c'è ancora alcuna ricerca ufficiale di un nuovo estremo difensore per la porta dei campioni di Germania. Secondo quanto riportato dalla Bild, il calciatore resterà lontano dai campi  fino al termine della stagione. ma poi si andrà a caccia di un sostituto.

SERIO

—  

In Germania si teme che il portiere del Bayern possa aver subito un infortunio ben peggiore del previsto. Qualcosa che potrebbe addirittura mettere a rischio la sua carriera. La vicenda è nota. Neuer si è infortunato in vacanza, mentre dopo una caduta con gli sci. Il club, nel comunicato rilasciato dopo la battuta d'arresto per il suo capitano, ha parlato di frattura della tibia. Secondo le informazioni in possesso del il quotidiano tedesco invece il portiere del Bayern e della Germania si sarebbe procurato una frattura esposta di tibia e perone. Abbastanza per mettere in discussione la sua ripresa ad altissimi livelli.

MERCATO

—  

L'entourage del portiere non ha rilasciato alcuna smentita, né conferma al riguardo della voce che sta circolando in Germania. L'unica certezza è che il Bayern non è a caccia di un sostituto a breve termine, ma di uno specialista del ruolo che possa offrire adeguate garanzie anche per i prossimo due anni. Segno evidente che il Bayern ha fiducia a tempo determinato nel pieno recupero di Neuer che comunque ha già alle spalle tantissimo calcio e soffierà sulle 37 candeline.

NOMI

—  

Il prescelto dalla dirigenza sportiva della squadra campione in carica della Bundesliga è e resta lo svizzero Yann Sommer. Affidabile, esperto, conosce il campionato. Resta solo da convincere il Borussia Mönchengladbach. Nonostante il diretto interessato possa lasciare il club a titolo gratuito dopo la scadenza del contratto in estate, il club ha chiuso la porta al suo portiere per un addio a gennaio. Ciò non significa un "no" definitivo. In riva al Reno potrebbero ammorbidire la loro posizione se il Bayern alzasse la sua offerta iniziale di 5 milioni. Ipotesi non del tutto da escludere visto la necessità, diventata impellenza di ingaggiare un portiere garantito in tempo prima di affrontare il PSG in Champions League.