Bartomeu si dimette: ecco i possibili scenari

El Mundo Deportivo spiega lo scenario fino alle prossime elezioni.

di Redazione Il Posticipo

Il Barcellona si trova in uno dei momenti più complicati della sua storia. Il passo indietro del presidente Josep Maria Bartomeu segna la fine di un’era. El Mundo Deportivo spiega lo scenario in cui si ritrovereranno i balugrana.

DIMISSIONI – La scelta non è del tutto inaspettata. Il numero uno dei blaugrana era al minimo storico in popolarità. A questo punto, come riporta il quotidiano, sarà redatto un nuovo calendario elettorale per la prossima presidenza. Lo Statuto del club, all’articolo 35.4, stabilisce che “se le dimissioni o la cessazione dei membri del Consiglio di amministrazione avvengono contemporaneamente e in modo generalizzato, deve essere costituita una Commissione di gestione per sostituire il Consiglio Direttivo“.

LA STRUTTURA – Tale commissione di gestione ha il compito di organizzare l’elezione di un nuovo consiglio direttivo. In questo modo, tenuto conto che la nuova commissione di gestione potrebbe essere costituita nei prossimi giorni, le elezioni non sarebbero ritardate oltre fine gennaio, entro i tre mesi legalmente stabiliti dal regolamento del club. Ma l’elezione potrebbe anche essere organizzata prima.

I TEMPI – L’articolo 40 dello Statuto regola le fasi del processo elettorale e ne stabilisce le scadenze. Per la pubblicazione bando,  per l’elezione dei membri del Consiglio e del tavolo elettorale sono previsti 5 giorni. Altri due giorni serviranno per l’atto di costituzione del consiglio. Poi dovranno essere presentate le liste elettorali e gli eventuali reclami nei successivi 5 giorni. Nella settimana successiva potranno essere presentate le proposte di candidatura e proclamate nelle 72 ore seguenti. La campagna elettorale, quella ufficiale almeno, prenderà altri 7 giorni e lascerà un solo giorno di silenzio e  riflessione ai membri per votare. L’ultimo giorno, infine sarà destinato alle elezione conteggio e proclamazione dei vincitori. Il Barça aspetta di conoscere il suo nuovo presidente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy