Barcellona, Valverde su Neymar: “Una persecuzione, non so cosa accadrà”

Barcellona, Valverde su Neymar: “Una persecuzione, non so cosa accadrà”

Al termine della sfida vinta 2-1 contro gli azzurri il tecnico del Barcellona analizza gli scenari di mercato e l’immediato futuro della sua squadra in funzione dell’esordio in Liga.

di Redazione Il Posticipo

Valverde preoccupato. Il Napoli ha messo in grande difficoltà il Barcellona sia sul piano del palleggio che su quello del gioco, e il 2-1 di Rakitic è stato frutto di un’azione non esattamente studiata in allenamento. Tuttavia in conferenza stampa l’interesse dei giornalisti si concentra su Neymar.

PERSECUZIONE – Puntuale come le tasse, arriva la domanda sul futuro del brasiliano. Fra il serio e faceto il tecnico parla di persecuzione. “L’ultima volta che ero in questo stadio ho dovuto rispondere a molte domande su Neymar e ora mi ritrovo nella stessa situazione. Sembra una persecuzione. Non sappiamo cosa accadrà. Gioca in un altra squadra e noi non parliamo di giocatori di altre squadre. Non so se andrà al Real Madrid. Un giorno si dice una cosa e vedrete che domani se ne dirà un’altra”.

COUTINHO – Il tecnico è più disponibile a parlare di Coutinho: “Anche in questo caso non sappiamo cosa succederà, ma stiamo seguendo lo stesso iter di inserimento utilizzato con Vidal e Arthur. Entreranno poco a poco per accumulare del minutaggio.  Coutinho è  un nostro giocatore che ci ha aiutato molto e speriamo che continuerà a farlo, non dobbiamo pensare diversamente”.

PREOCCUPATO – Il Napoli ha impressionato Valverde. Abbastanza preoccupato anche dai continui viaggi. Fra Asia e Stati Uniti è facile perdere bussola e…condizione. “Dobbiamo adattarci agli impegni che abbiamo e stiamo cercando di fare del nostro meglio. Miami è una tappa importante per il Barcellona, ma è anche una settimana atipica per il viaggio.  Vogliamo raggiungere la sfida con l’Athletic con le dovute garanzie sapendo che arriveranno più in forma di noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy