Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Barcellona, rivoluzione in corso: lo “Spotify Camp Nou” è già realtà

Barcellona, rivoluzione in corso: lo “Spotify Camp Nou” è già realtà - immagine 1
Il club catalano e il colosso di streaming audio più famosa al mondo hanno dato il via alla loro collaborazione. E non si è perso del tempo.

Redazione Il Posticipo

Il primo luglio è un giorno storico per il Barcellona e il Camp Nou che è diventato ufficialmente lo Spotify Camp Nou. Il club catalano e il colosso di streaming audio più famosa al mondo hanno dato il via alla loro collaborazione. E non si è perso del tempo.

FOTO

Il Main Partner del Club e (ovviamente) l'Official Audio Streaming partner è già ben visibile al Camp Noi che ha già sfoggiato il... murales nuovo con i giocatori delle prime squadre di calcio femminile e maschile in bella mostra. Pedri, María León, Ansu Fati, Alexia Putellas, Aubameyang e Aitana Bonmatí , insieme al nome di Spotify Camp Nou al centro. Una mini rivoluzione in piena regola perché é anche la prima volta nella storia che le giocatrici del Barça Women sono in mostra sulla facciata del Camp Nou. Del resto, Spotify apparirà anche da questa stagione 2022/23 e per quattro anni sul fronte della maglia delle prime squadre di calcio maschile e femminile, oltre che sul fronte delle magliette da allenamento.

COESEISTENZA

Un scelta precisa. Con la loro alleanza, il Club e Spotify cercano di unire due mondi calcio e musica, che uniscono i tifosi con  l'obiettivo di creare nuove esperienze di intrattenimento che rivoluzionino l'esperienza di chi frequenterà le tribune dello Spotify Camp Nou che fra l'altro diverrà meta di artisti di tutto il mondo. Il colosso di streaming musicale parteciperà anche all'ambiziosa ristrutturazione del sito del Camp Nou come parte dell'Espai Barça che prevede una nuova frontiere del calcio: strutture e i dintorni dello Stadio si trasformeranno in una nuova esperienza di intrattenimento di livello mondiale aperta nella città di Barcellona.

STADIO

Oltre alla facciata, Spotify avrà anche una presenza all'interno dello Stadio nei sedili delle tribune, della panchina della prima squadra e della squadra ospite. Quando la ristrutturazione del Camp Nou sarà completata, Spotify godrà di nuovi mezzi pubblicitari e sarà molto presente nelle strutture che saranno capitali per il futuro del Club. Il marchio, secondo quanto riportato da Marca, apparirà anche in una serie di asset pubblicitari e di visibilità come i pannelli pubblicitari utilizzati in sala stampa e nella zona mista , oltre che in altre attività istituzionali svoltesi al Camp Nou e al Johan Cruyff Stadium.