Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Barcellona, quanti problemi senza Messi! Il 70% delle maglie vendute è suo e a ottobre arriva lo stop…

Barcellona, quanti problemi senza Messi! Il 70% delle maglie vendute è suo e a ottobre arriva lo stop…

Con l'addio della Pulce si apre un'altra ferita per le casse del club. Al momento attuale il 70% delle divise ufficiali dei catalani vendute è rappresentato da quelle con dietro il numero 10 e il nome dell'argentino. E il 1 ottobre arriva lo stop.

Redazione Il Posticipo

I problemi economici del Barcellona sono stati l'ostacolo principale per il nuovo contratto di Leo Messi. Considerando che tutti o quasi gli ingressi del club se ne vanno per gli stipendi, si può tranquillamente dire che i blaugrana non navigano nell'oro, anzi. La notizia della rottura del negoziato ha avuto parecchie ripercussioni, ma non ha cambiato la routine dei negozi ufficiali del club. Che continuano a esporre le maglie con il nome e il numero della Pulce, che occupano tra l'altro la maggior parte degli shop. Normale, quando si ha nella propria rosa un sei volte Pallone d'Oro, uno di cui tutti vogliono la maglia, anche se non tifano per i blaugrana e magari si trovano a Barcellona per puro caso.

IL 70% - Ecco perchè con l'addio della Pulce si apre un'altra ferita per le casse del club. Come spiega AS, infatti, si prevede un crollo delle vendite delle maglie del Barça. In base a cosa? Beh, basterebbe considerare che al momento attuale il 70% delle divise ufficiali dei catalani vendute è rappresentato da quelle con dietro il numero 10 e il nome dell'argentino. E per quanto i tifosi culé continueranno comunque a comprare le maglie di chi resterà, il problema si pone. Non che la vendita delle maglie possa risolvere come una bacchetta magica tutte le problematiche economiche dei catalani, ma nel momento in cui Laporta parla di situazione peggiore di quanto preventivato, gli introiti del merchandising ridotti non sono certo una buona notizia...

 BARCELONA, SPAIN - DECEMBER 16: Lionel Messi of FC Barcelona runs with the ball during the La Liga Santander match between FC Barcelona and Real Sociedad at Camp Nou on December 16, 2020 in Barcelona, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by David Ramos/Getty Images)

OTTOBRE - Per...migliorare la situazione, tra l'altro, il Barcellona ha pochi mesi. Come spiega la testata spagnola, le maglie con il nome e il numero di Leo Messi potranno essere vendute solamente fino al primo ottobre. La fine dell'accordo tra il club e l'argentino significa che a breve il Barça non potrà più mettere in esposizione nei suoi negozi l'ormai iconica numero 10. Lo prevede la legge spagnola, il che significa che tutte le maglie che rimarranno invendute a quella data non potranno più essere in commercio, neanche online. Un problema che con tutta probabilità non dovrebbe porsi, se non altro perchè ogni tifoso del Barça avrà tutta l'intenzione di comprare l'ultima maglia di Messi con i blaugrana. Ma una volta finito l'effetto Pulce...chissà cosa succederà!