Barcellona, le comiche in campo: Suarez tira una pallonata all’arbitro e… protesta, mentre Griezmann chiede “quante dita vedi?”

In una scena che è già virale, l’arbitro Turpin è stato colpito in pieno da una pallonata del bomber del Barcellona. E a quel punto, succedono due cose in contemporanea. Da una parte c’è il Pistolero, che si mette anche a protestare. Dall’altra c’è il Piccolo Diavolo, che si preoccupa per il connazionale…

di Redazione Il Posticipo

La serata del Camp Nou è stata liberatoria per il Barcellona. Intanto, i blaugrana si sono assicurati il primo posto nel girone, mettendosi al riparo da eventuali sorprese contro l’Inter, che invece nell’ultima giornata dovrà giocarsi la qualificazione. E poi ha segnato tutto il tridente, anche se Griezmann è entrato… per caso, prendendo il posto dell’infortunato Dembele. Tutto bene per i catalani, dunque. Meno per il Borussia Dortmund e per l’arbitro Clement Turpin. E no, non per la rete annullata a Suarez per fuorigioco (giusto) millimetrico, ma per un altro episodio che ha coinvolto il fischietto transalpino e l’attaccante uruguaiano. Una specie…di vendetta.

DUE REAZIONI – In una scena che è già virale, l’arbitro è stato colpito in pieno da una pallonata del bomber del Barcellona. Un lancio di interno sinistro che doveva servire Griezmann, ma che invece è arrivato al francese sbagliato e nel punto che non ti aspetti. Colpo in pieno viso e ovviamente gioco interrotto, per la nuova regola secondo cui quando l’arbitro tocca il pallone, la partita si ferma. A quel punto, succedono due cose in contemporanea. Da una parte c’è il Pistolero, che come racconta Marca si mette anche a protestare con Turpin perchè ha bloccato un passaggio interessante. Dall’altra c’è il Piccolo Diavolo, che si preoccupa per il connazionale e gli fa il più classico dei gesti: “Quante dita vedi?”.

COMMENTI – Un momento di pura ilarità, che non ha mancato di causare una serie di commenti online. Anche perchè in Francia non è che Turpin sia amatissimo, quindi i tifosi transalpini hanno…preso le parti di Suarez: “Ha fatto a Turpin quello che tutti vorrebbero fare”, chiosa qualcuno. “Eroe nazionale dei tifosi di Ligue 1”, fa eco qualcun altro. Ma c’è anche chi si concentra sul gesto di Griezmann: “Non preoccuparti Turpin, c’è il dottor Antoine in campo”. E poi non può mancare qualche tifoso del Marsiglia, ancora scottato dalla direzione di Turpin nel match contro il Lione, che immagina un dialogo tra il Piccolo Diavolo e l’arbitro: “Quante dita vedi?”, “Rigore per il Lione!”. Insomma, una scena che ha divertito tutti. Tranne forse lo stesso fischietto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy