Barcellona, Koeman è preoccupato: si sente isolato…

In Spagna ne sono sicuri: il tecnico olandese non si sente al sicuro sulla panchina del Barcellona. E in effetti… non lo è.

di Redazione Il Posticipo

Barcellona, situazione sempre rovente. Consumatosi anche l’addio di Suarez in Spagna si chiedono quanto manchi a quello… di Koeman. Marca sostiene la tesi che il tecnico olandese abbia già i giorni contati sulla panchina del club catalano. Una sorta di panchina a orologeria.

POLITICA – La questione, più che sportiva, è politica. Nella prossima primavera ci saranno le elezioni per il nuovo presidente e l’addio di Bartomeu sembra scontato. Ed appare difficile che la nuova dirigenza possa proseguire sulle orme della scelta di chi ha portato il Barcellona alla più umiliante sconfitta della sua storia e a un passo dall’addio di Messi. Fra l’altro Font, il più autorevole dei candidati, ha individuato in Xavi il suo tecnico e per lui ha in mente una carriera alla Ferguson. Insomma, Koeman, è di fatto già sfiduciato da chi dovrebbe succedere a Bartomeu.

ISOLATO – Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo, anche l’allenatore olandese inizia a preoccuparsi. il tecnico avrebbe già percepito diffidenza intorno al suo operato. Quanto basta per sentirsi isolato e in una situazione di grande incertezza. Gli ultimi movimenti di mercato, sinora sono soprattutto in uscita. E la permanenza di diversi musi lunghi in rosa mette a disagio un allenatore che evidentemente, lasciando la nazionale olandese per il Barça, immaginava qualcosa di  molto diverso. Ed ora è parecchio preoccupato di come possa evolversi la situazione.

PROSPETTIVE – La sensazione è che il destino appaia, per certi versi, segnato. Koeman, come ogni allenatore, dovrà costruirsi la propria invulnerabilità facendosi scudo dei risultati ma non è affatto detto che la nuova proprietà opti per un proseguimento del rapporto con l’olandese. Dunque, a meno che il cammino di Rambo non sia trionfale in Spagna e in Europa il futuro resta appeso a un filo sottile. E non è neanche Bartomeu ad avere le fobrici…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy