Barcellona-Atletico, che… testa a testa anche fra Messi e João Felix

Barcellona-Atletico, che… testa a testa anche fra Messi e João Felix

Un primo tempo rovente, un finale a sorpresa. Barça e Atletico si sono affrontate senza esclusione di colpi: lo testimonia lo scontro tra Lionel Messi e João Felix che ha letteralmente infiammato la prima frazione di gioco.

di Redazione Il Posticipo

Il Barcellona si è illuso fino a dieci minuti dalla fine, l’Atletico Madrid è stato l’unico a godere. La seconda semifinale della Supercoppa di Spagna premia il Cholo Simeone capace di rimontare nel finale da 2-1 a 2-3 grazie al rigore di Alvaro Morata e alla prodezza di Correa. Al King Abdullah Sports City di Jeddah è successo praticamente di tutto. Un… testa a testa che ha coinvolto anche Messi e João Felix. Nel senso più pieno del termine.

MESSI VS FELIX – Come riportato da Olé, verso la fine del primo tempo, nel corso di uno degli ultimi attacchi dell’Atletico Madrid, João Felix è inciampato contro Jordi Alba nel tentativo di andare a recuperare il pallone. I due giocatori si sono beccati in campo. E molti dei blaugrana se la sono presa col giovane talento dei Colchoneros. Dopo il fischio del primo tempo, Messi si è avvicinato a João Felix per dirgli qualcosa. Evidentemente non gradita. I due si sono ritrovati faccia a faccia. Poi si sono precipitati altri giocatori e si è acceso un parapiglia al termine del quale Luis Suarez e Stefan Savic sono stati ammoniti.

FINALE A SORPRESA – Lo scontro “frontale” tra Messi e João Felix non poteva certo passare inosservato. Ed è stato uno dei momenti segnanti di una semifinale che si è conclusa con la clamorosa rimonta dell’Atletico del Cholo Simeone che disputeranno la finale contro i cugini del Real Madrid. Fra l’altro si giocheranno il trofeo proprio le due squadre “intruse” che non avrebbero giocato questa competizione qualora il formato fosse rimasto lo stesso di sempre: i campioni della Liga (Barcellona) e i vincitori della Copa del Rey (Valencia) sono stati eliminati. E cosi la Supercoppa si trasforma nel derby di Madrid da… mille e una notte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy