Barça, clausola rescissoria da 100 milioni per un difensore… della squadra B? Arriva il figlio dell’agente di De Jong!

Barça, clausola rescissoria da 100 milioni per un difensore… della squadra B? Arriva il figlio dell’agente di De Jong!

Il Barcellona ha ufficializzato l’acquisto di Mike Van Beijnen per la seconda squadra: un difensore con una clausola da 100 milioni di euro. È un nuovo fenomeno? Forse. Ma di certo, è il figlio dell’agente di De Jong.

di Redazione Il Posticipo

Il calciomercato è appena cominciato, almeno ufficiosamente. Ufficialmente, si aprirà il primo luglio ma molti club hanno già abbracciato dei nuovi giocatori. E quando la finestra di mercato è ancora chiusa, il Barça apre la porta. Dopo aver accolto Frenkie De Jong, che aveva firmato un precontratto a gennaio, in Catalogna salutano il giovane Van Beijnen. Si tratta di un terzino destro olandese, classe ’99, che ha giocato la scorsa stagione nella primavera del NAC Breda. Un fisico importante, una buona corsa e soprattutto… arriva a parametro zero pronto a dare una mano alla seconda squadra, attualmente in terza divisione. Il ragazzo ha firmato un biennale con una clausola rescissoria da… 100 milioni di euro. È un nuovo fenomeno? Forse. Ma di certo, è il figlio dell’agente di De Jong.

LEGATI A FILO DOPPIO – Visti i dubbi sulla riuscita della trattativa per portare anche Matthijs De Ligt in Catalogna, il Barcellona non vuole rischiare che il giovane De Jong, per il quale si è fatto un investimento importantissimo, possa deprimersi per la nostalgia di casa. Così, la dirigenza chiama a sé il giovane difensore che con De Jong ha condiviso l’esperienza nelle giovanili del Willem II prima che l’uno andasse all’Ajax e l’altro al NAC Breda. Come racconta Goal, il terzino olandese è legato a doppio filo all’ex talento dei lancieri. E non solo per questioni di campo.

100 MILIONI – Già perché sebbene i cognomi non coincidano, Transfermarkt conferma che l’esterno destro di difesa è il figlio di Ali Dursun, agente di Frenkie De Jong (ma anche di Olsen e di Forsberg), che ha svolto un ruolo importantissimo nell’approdo dello straordinario centrocampista olandese in Catalogna. Certo, questo non basta per giustificare la clausola rescissoria inserita nel suo contratto. Clausole di rescissione da 100 milioni di euro non si trovano in contratti a caso. Probabilmente il Barça ha visto qualcosa di davvero speciale nel ragazzo e ha approfittato dell’occasione di prenderlo a parametro zero per evitare che faccia il salto di qualità altrove e di doverlo pagare diverse decine di milioni. Chi lo sa? Magari, nel frattempo, sarà indispensabile per non far sentire solo Frenkie De Jong durante il periodo di ambientamento in Spagna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy