Balotelli vuole finire su FIFA, ma intanto…e già su PES!

Balotelli vuole finire su FIFA, ma intanto…e già su PES!

L’esultanza di Balotelli spopola in rete: Instagram Story con compagni e tifosi. E ora Supermario chiede a FIFA di inserirla nel videogame, ma il gioco rivale…lo ha già fatto!

di Redazione Il Posticipo

Ci sono molti giocatori che usano il 100% delle proprie energie per fare gol. Non pensano ad altro e diventano quasi degli…’invasati’ della rete. Ma ci sono altri giocatori, invece, che lavorano ancor prima di avere l’opportunità di segnare sull’esultanza preconfezionata da regalare ai propri tifosi, alle televisioni e al web. Uno di questi è Mario Balotelli, che stupisce il mondo dopo aver segnato uno straordinario gol in acrobazia nella partita contro il Saint Etienne in campionato. Ora, però, l’attaccante vuole che la sua esultanza venga realizzata e inserita… su FIFA.

L’ESULTANZA – Del resto non gli si può dare torto: sul celebre videogioco di calcio sono state inserite le animazioni celebrative dei gol più caratteristiche e particolari che siano mai state eseguite dai calciatori. E Balotelli ha segnato una rete davvero straordinaria, festeggiata con un video-selfie da pubblicare come Instagram Story, nel quale viene inquadrato mentre festeggia con i compagni con i tifosi in festa sullo sfondo. Dopodiché l’ex Inter, Milan, Manchester City e Liverpool, che nel corso degli anni ha abituato a esultanze sempre molto particolari, ha pubblicato il video nel quale ha ‘taggato’ l’account della EA Sports scrivendo: “Voglio questa esultanza su FIFA, grazie!“.

RICHIESTA E PRECEDENTI –  Le probabilità che questa venga inserita non sono per nulla basse, per vari motivi. Intanto, anche l’esultanza in cui l’attaccante mostrava i muscoli è stata inserita in passato. E poi se non altro, per…questione di concorrenza. Su PES, l’altro gioco di calcio che è lo storico rivale di FIFA, è già presente l’esultanza social. Dopo essere partito alla grande con il Marsiglia, Super Mario avrà anche questa soddisfazione? Chissà… Intanto si gode anche la pre-convocazione di Mancini per i prossimi impegni della nazionale, anche se non è certo che la chiamata arriverà. In ogni caso, con la maglia azzurra forse sarà meglio lasciare il cellulare negli spogliatoi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy