Balotelli torna in Premier? I tifosi dell’Aston Villa gli sbattono la porta in faccia: “È velenoso, crea solo problemi”

Balotelli torna in Premier? I tifosi dell’Aston Villa gli sbattono la porta in faccia: “È velenoso, crea solo problemi”

Il ritorno di Super Mario in Italia finora è stato al di sotto delle aspettative: pochi gol, pochissime vittorie e primi attriti con allenatori e società che fanno pensare alla sua partenza. Nel suo futuro ci sarà ancora la Premier League? Di certo c’è che…i tifosi dell’Aston Villa non lo vogliono!

di Redazione Il Posticipo

Why always me? Mario Balotelli lo ha chiesto al popolo inglese, alla stampa e ai tifosi, sfoggiando una maglietta passata alla storia quando giocava al Manchester City. Perché tutti ce l’hanno sempre con Super Mario? Sicuramente il talento non c’entra: all’attaccante sono state sempre riconosciute qualità tecniche e doti atletiche da top player. Gli è stato semmai rimprovato un atteggiamento sopra le righe, fatto di reazioni brusche e di comportamenti rivedibili fuori dal campo. Di stagione in stagione il copione non cambia: nemmeno il ritorno al Brescia finora ha sortito frutti.

SUGGESTIONE PREMIER – Balotelli ha vinto una storica Premier League col City di Roberto Mancini, la sua seconda parentesi inglese al Liverpool però è andata male. I tifosi d’Oltremanica non dimenticano e sono scettici su Super Mario. Dopo le stagioni in Italia e in Francia l’attaccante potrebbe riprovarci in Premier. L’account Twitter @VillaCulture ha pubblicato un post riportando le informazioni sul futuro di Balotelli: il presidente Massimo Cellino potrebbe lasciar partire l’attaccante gratuitamente nella finestra di mercato di gennaio. Un vero affare, sulla carta. I tifosi dell’Aston Villa però non la pensano così e si fanno sentire.

“VELENOSO” – Il portale This Is Futbol ha raccolto le reazioni di alcuni tifosi dei Villans che non vogliono vedere Mario al Villa Park. Secondo qualcuno non sarebbe “un’opzione intelligente”, secondo altri il suo arrivo creerebbe maretta: “Il morale della squadra è perfetto, quindi perchè non prendere qualcuno col peggior atteggiamento nel mondo del calcio? No grazie”. Un altro supporter ha chiuso la porta in faccia al giocatore: “Non c’è assolutamente nessuna possibilità”.

Balotelli non si è fatto una buona nomea nemmeno Oltremanica, come fatto intendere da un altro tifoso dei Villans: “Rovinerebbe dodici mesi di lavoro e uno strepitoso spirito di squadra”. L’attaccante è considerato un potenziale pericolo: “Sarebbe un problema per lo spogliatoio”. C’è chi addirittura lo considera “un tipo velenoso”. Insomma, i tempi in cui Mario vinceva da protagonista la Premier al fianco del Mancio sembrano davvero lontani anni luce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy