Balotelli, la mia Africa: “Figlio di immigrati e orgoglioso di esserlo”

In un momento in cui si discutono le nuove norme sull’immigrazione, Balotelli pubblica sul suo profilo Instagram una foto abbastanza eloquente. Nuove polemiche all’orizzonte?

di Redazione Il Posticipo

In campo non sta regalando chissà quale stagione, anzi. Mario Balotelli è fermo a otto partite con il Nizza e a referto ha solo un assist e neanche un gol. In nazionale, dopo la prima esperienza in Nations League, è in stand-by e in generale vive un momento complicato. Ma quando si tratta di fare notizia fuori dal campo, in pochi battono SuperMario. Che come gli è accaduto spesso, utilizza i social network per intervenire in tackle scivolato sugli argomenti più caldi della vita politica italiana. In un momento in cui si discutono le nuove norme sull’immigrazione, Balotelli pubblica sul suo profilo Instagram una foto abbastanza eloquente.

GHANA – Anzi, un disegno, di se stesso seduto su un trono, con indosso una veste tradizionale africana e dietro due bandiere del Ghana, il suo paese di origine. L’opera di un disegnatore ghanese, Dennis Owosu-Ansah, che ha voluto omaggiare il calciatore dopo aver “africanizzato” anche tante altre leggende dello sport e dello spettacolo, da Michael Jordan a Bob Marley. In disegno che è decisamente piaciuto a SuperMario, che all’immagine ha anche accostato una bella dichiarazione d’amore alla terra dei suoi avi. Frasi che però, in questo momento storico e politico, di certo faranno sì che nasca qualche nuova polemica…

AFRICA – “Dico sempre di essere orgoglioso di essere italiano, ma non dimentico mai di essere AFRICANO, figlio di due immigrati, e sono orgoglioso di essere anche Ghanese. L’Africa è il mio cuore”. Verrebbe quasi da pensare che sia un omaggio per la festa nazionale del Ghana, che però…è a marzo. E quindi difficile non pensare alle polemiche politiche che hanno già contrapposto Balotelli e, in particolare, il vice-premier e Ministro degli Interni Matteo Salvini. L’ultimo attacco ha seguito le parole di Salvini su Gattuso. SuperMario ha chiosato, parlando metaforicamente con Ringhio, che “siamo in tanti a voler fare due chiacchiere con lui”. E probabilmente, con questo post, attirerà l’attenzione del Ministro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy