Balotelli, il Besiktas si defila: “L’allenatore non lo considera una prima scelta in attacco”

Balotelli, il Besiktas si defila: “L’allenatore non lo considera una prima scelta in attacco”

Il presidente del club turco allontana l’ipotesi di un trasferimento di Supermario in Superlig.

di Redazione Il Posticipo

Non arrivano buone notizie di mercato per Mario Balotelli. Il calciatore, dopo una stagione tormentata al Brescia, si allontana, secondo quanto riportato da Bein Sports, dal Besiktas.

NO GRAZIE – Il “no” arriva direttamente dal presidente del club, dopo un confronto con l’allenatore. Ahmet Nur Cebi ha detto che l’attaccante italiano non rientra nei piani dell’allenatore Sergen Yalcin. La società, per quanto apprende la versione statunitense del sito, era pronta a offrire un contratto anche piuttosto redditizio ma l’idea era più legata all’area dirigenziale che tecnica. E quando Yalcini ha sentito il nome di Balotelli ha declinato l’offerta.

SCELTA TECNICA – Il presidente lascia poco spazio alle interpretazioni. “Sergen Yalcin non considera Mario Balotelli come una delle sue prime opzioni per il ruolo di attaccante. Me lo ha detto. I dirigenti di solito hanno colloqui iniziali con i giocatori. Questo  però non significa che una mossa  o una trattativa di mercato possa andare in posto. Faremo gli acquisti che Yalcin ci ha chiesto, ma in tutta franchezza, non comprometteremo la nostra situazione finanziaria”.

DUBBI – Il no del tecnico affonda le radici nella valutazione, non esattamente positiva, dei comportamenti di Supermario negli ultimi mesi. La scelta che, secondo quanto riportato dal sito, sarebbe stata dettata anche dai comportamenti del ragazzo. In Turchia nessuno dubita delle qualità del ragazzo, ma i dubbi sono alimentati da quanto accaduto nella stagione appena trascorsa con le pesanti critiche di Cellino e il rapporto non idilliaco con Grosso con la rottura in allenamento avrebbero spostato l’ago della bilancia sul “no”. Come tante volte è accaduto, dunque, i dubbi non sono tecnici ma legate alle intemperanze caratteriali. Balotelli ha 30 anni appena compiuti. Non pochi, ma neanche tantissimi per tentare l’ennesimo rilancio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy