Balotelli, anche il Genoa chiude la porta. “Non è un nome preso in considerazione”

Faggiano parla di un Genoa che non punti solo alla semplice salvezza. Supermario, però, non interessa mentre Zappacosta e Pjaca sono già in Liguria.

di Redazione Il Posticipo

Balotelli, porte chiuse a Genova. Il nuovo direttore sportivo Faggiano non lo ha preso in considerazione, come ribadito in conferenza stampa in vista dell’esordio casalingo del Genoa contro il Crotone.

ARRIVI – Si parla ovviamente di mercato. Dopo anni tribolati culminati con due salvezze ottenute solo all’ultima giornata, il Genoa mira a un campionato più sereno. “Questo è un inizio di campionato particolare che ha comportato un ritardo in tutto. Posso essere contento del lavoro, come lo è il mister ma, come tutte le squadre, non abbiamo avuto molto tempo. Il gruppo è numeroso e con la società si è cercato di colmare le lacune nei ruoli in cui eravamo deficitari. Le trattative non sono facili, ma Genova, per storia del club, passione e richiamo, rende tutto un po’ meno complicato. Pjaca e Zappacosta sono già qui. Li abbiamo presi per cercare di farli star bene e farci star bene. Credo molto in questi due giocatori. Zajc ha qualità. Badelj mi ha sorpreso dal punto di vista umano. Ha preferito un anno in meno sul contratto. ha una grande carica”.

PROSPETTIVE  – Chi c’era già invece può dare di più: “Non mi soffermo sui singoli, quello che posso dire è che a questa squadra serve grandissima intensità. Chi gioca nel Genoa deve impegnarsi al massimo. Siamo tanti, ma se potessi chiudere per un un punta il prima possibile sarebbe meglio. Non mi va di arrivare all’ultimo minuto dell’ultimo giorno, ma purtroppo fa parte del malcostume italiano. Il mercato si fa la sera, quando si chiudono gli uffici, oppure sul fil di lana della chiusura”. Fra le punte ci sarebbe Balotelli ma la chiusura è netta. “Non è un nome che abbiamo preso in considerazione. Siamo andati su altre situazioni. Balotelli è un ottimo calciatore ma non è uno di quei nomi che teniamo in considerazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy