Bale: “Senza CR7 siamo più squadra. Lopetegui meglio di Zidane? Preferisco non rispondere…”

Bale: “Senza CR7 siamo più squadra. Lopetegui meglio di Zidane? Preferisco non rispondere…”

In una intervista rilasciata al Daily Mail Bale ripercorre la finale di Kiev. Il gallese ritiene che senza Ronaldo il Real sia più squadra. E su Zidane…

di Redazione Il Posticipo

Ronaldo si è sbloccato in Italia, ma in Spagna non lo rimpiangono, specialmente al Real. Nonostante il pareggio in casa dell’Athletic Bilbao, sembra che l’assenza di CR7, sebbene importante, non abbia lasciato il segno. Così, almeno assicura, Gareth Bale in una intervista rilasciata al Daily Mail e ripresa da Marca.

SQUADRA – Il gallese, che con la sua doppietta ha regalato la terza Champions consecutiva al Real, non lascia molto spazio alle interpretazioni: “La partenza di Ronaldo ci fa giocare in un modo un po’ diverso, ma non siamo affatto meno competitivi. Dispiace aver perso un grande campione, ma senza di lui giochiamo più di squadra, di collettivo”.

ZIDANE – -Ben diverso il discorso su Zidane: Bale confessa di esserci rimasto molto male quando ha scoperto di partire dalla panchina contro il Liverpool. Poi è andata com’è andata. “Io ero arrabbiato, molto nervoso. Pensavo di meritare di giocare dall’inizio, avevo appena segnato in campionato. Non è stato facile smaltire la delusione però ho trasformato la rabbia in energia positiva. Lopetegui un allenatore migliore di Zidane? Preferisco non rispondere”.

ROVESCIATA – E poi è arrivato il gol straordinario. “Avevo concentrato la frustrazione in campo. La rovesciata? Poteva sembrare una follia, qualcosa di stupido, ma se non provi le cose, non succedono mai. Non ho pensato al gesto che stavo compiendo altrimenti, probabilmente, non sarebbe riuscito. È stato un gesto istintivo. Sapevo esattamente dove stava andando il pallone, quello che stavo facendo. Se è meglio la mia rovesciata o quella di Ronaldo? Non sta a me commentarlo. E vorrei dire a Karius di non scoraggiarsi, di camminare a testa alta. Gli errori capitano a tutti. È stato sfortunato”. A proposito della rovesciata, un ultimo appunto tra il serio e il faceto. “Non era neanche tra i candidati a gol dell’anno, non capisco come sia possibile. Fatemi sapere chi è che li ha scelti, perchè deve essere licenziato!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy