Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Bale: “Mai pensato di tirarmi indietro, sono il rigorista. Questo gruppo è fantastico, non si arrende mai”

Bale: “Mai pensato di tirarmi indietro, sono il rigorista. Questo gruppo è fantastico, non si arrende mai” - immagine 1
Il calciatore più rappresentativo del Galles toglie ancora una volta le castagne dal fuoco calciando e realizzando un rigore pesantissimo.

Redazione Il Posticipo

Bale, sempre Bale, ancora Bale. Il calciatore più rappresentativo del Galles toglie ancora una volta le castagne dal fuoco calciando e realizzando un rigore pesantissimo. Nessun dubbio, però, né da parte del diretto interessato né dei compagni e dell'allenatore. A fine partita, come riportato dalla BBC, il commissario tecnico del Galles Rob Page lo ha ringraziato pubblicamente. "Non ho mai temuto neppure per un attimo. Ero certo al milione per cento di Gareth. Non ci ha mai deluso. Quando il destino ci è avverso, ci pensa Bale".

SERENO

—  

Bale ha poi raccontato cosa ha provato prima del calcio di rigore. "Ci siamo ritrovati in una situazione molto simile a quella dell'ultimo europeo quando nella sfida di apertura contro la Svizzera ci siamo trovati sotto ma trovato il carattere per rimontare". Un gol che ha permesso alla nazionale britannica di restare a galla in una sorta di spareggio anticipato per il secondo posto. "Ero sicuramente un po' nervoso, ma anche sereno e fiducioso delle mia capacità. Non ho mai pensato di tirarmi indietro. Sono io il rigorista e devo assumermi la responsabilità. Segnare a un mondiale è una sensazione incredibile ma alla soddisfazione personale avrei preferito di gran lunga i tre punti".

Bale: “Mai pensato di tirarmi indietro, sono il rigorista. Questo gruppo è fantastico, non si arrende mai” - immagine 1

GRUPPO

—  

Galles ancora in corsa per la qualificazione. "È stata una grande prestazione di squadra, soprattutto nel secondo tempo quando abbiamo mostrato grinta e determinazione per rimettere in piedi la partita. Siamo orgogliosi di noi stessi e del carattere dimostrato, nel secondo tempo le decisioni del commissario tecnico si sono rivelate azzeccate, anche se non c'era niente di sbagliato nella partita di Dan James. Adoro questa squadra, so che ogni tanto può capitare un passaggio a vuoto durante la partita ma so che questo è un gruppo straordinario. Non ci arrendiamo mai. Alla fine è un buon punto e cerchiamo di costruire il nostro futuro in questa competizione su questa prestazione".