Bale: “Felice di indossare di nuovo questa maglia, da Madrid porto la mentalità vincente”

Il ritorno di Gareth Bale ha portato un’onda di fiducia. Il gallese ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale del club.

di Redazione Il Posticipo

Tottenham, un gran weekend. Vittoria convincente e… il ritorno di Bale. Il gallese ha evidentemente portato con sè un’ondata di fiducia. E ha rilasciato le sue prime parole ufficiali da calciatore del Tottenham in un’intervista al sito ufficiale del club.

SAPEVA DI TORNARE –Sono così felice di indossare di nuovo questa maglia“. Sgradito a Zidane, torna a casa pronto a esordire con gli Spurs per la seconda volta dopo la presentazione all’Old Trafford del 2007. “È bello essere tornato. Questo è un club così speciale per me. È qui che mi sono fatto conoscere. Sono tornato in un club fantastico, con tifosi fantastici, per me è semplicemente incredibile essere tornato”. Per l’esordio occorrerà attendere un mesetto. “Spero di riuscirmi a rimettere in forma e poi aiutare la squadra e vincere trofei. Ho sempre pensato quando me ne sono andato che un giorno mi sarebbe piaciuto tornare, e ora si è presentata l’occasione. Mi sento bene, è un bel momento per me, ho fame, sono motivato, non vedo l’ora di iniziare“.

IL BAGAGLIO DA MADRID – Il ritorno, dopo sette anni non poteva essere meno emozionante.Ma andarsene da ventiquattrenne e tornare da giocatore esperto con quel curriculum e quella bacheca è un’altra cosa. “Penso che andare a Madrid, vincere trofei e giocare in tornei internazionali con il Galles mi abbia lasciato in eredità una  mentalità vincente. Adesso so cosa significhi arrivare in finale e affrontare quelle situazioni. Impari a gestire i nervi, la pressione. Spero di portare tutta questa esperienza  nello spogliatoio.  Ho avvertito la chimica giusta, possiamo vincere un trofeo. E il momento per farlo è questa stagione. E non dobbiamo concentrarci solo su una competizione, occorre combattere su ogni fronte possibile. Voglio riportare quella mentalità al Tottenham“. Insomma, i buoni propositi ci sono e la sua sola presenza allo stadio è stata inaugurata con una vittoria strepitosa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy