Bale è pronto: “Non gioco da quattro settimane, ma sono pronto”

Bale in conferenza stampa prima di Galles – Ungheria: il gallese è carico e pronto per una sfida potenzialmente decisiva in ottica qualificazione.

di Redazione Il Posticipo

Galles ed Ungheria si giocano nell’ultima giornata la qualificazione ad Euro 2020: di fronte seconda contro terza in una sfida che stabilirà chi seguirà la Croazia alla fase finale. Una situazione al limite per la nazionale del Regno Unito che si aggrappa al gruppo e a Bale. Il giocatore del Real Madrid, in conferenza stampa, ha “giocato” in anticipo il match.

PRONTO – Il gallese si sente pronto, anche se a scartamento ridotto, dopo la serie di problemi che ne hanno caratterizzato questo inizio di stagione. “Ovviamente non gioco da quattro settimane ed è per questo che è stato così importante per me stare in campo in  quei 60 minuti contro l’Azerbaigian. Abbiamo conosciuto la gioia delle qualificazioni agli europei, l’eliminazione dalla Coppa del Mondo. Sappiamo come affrontare la situazione e vincere la partita. Vogliamo avere vicino i nostri tifosi, spero che ci incitino e diventino il nostro dodicesimo giocatore in campo”.

ALTI E BASSI – Il Galles ha mostrato alti e bassi in queste qualificazioni ma Bale è fiducioso anche perché il gruppo ha trovato nuove individualità. Il giocatore del Real Madrid non teme la concorrenza anzi ritiene che una rosa più ampia possa aiutare la nazionale a raggiungere l’obiettivo qualificazione. “Il gruppo è ottimo, un mix di gioventù ed esperienza. Dalla sfida con l’Ungheria non abbiamo più perso. Qualificarci sarebbe grandioso, è stato un successo enorme. Ripetersi sarebbe straordinario. Personalmente do sempre il massimo per aiutare la squadra, ma ciò che conta non è il singolo. Importa solo vincere”. Resta da capire perché nel Real non giochi. E, soprattutto, come sarà vissuto, alla Casa Blanca, un attaccamento così viscerale al Galles (giustificabile) e così superficiale al Real che in fondo è il club che lo paga… per giocare. Cosa che a Bale, a quanto pare, riesce più e meglio con il Galles.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy