Bale, ci risiamo! Fuga dal Bernabeu con Real e Betis sullo 0-0… e James gli fa compagnia

Il gallese fa discutere per le sue scelte dentro e fuori dal campo. Gareth Bale è un talento purissimo, ma fatto di cristallo con qualche tendenza a fuggire nel momento del bisogno: durante la sfida col Betis è successo di nuovo, ma non è stato l’unico a farlo…

di Redazione Il Posticipo

Due fughe perfette in meno di una settimana: Gareth Bale ha deciso di cambiare sport e scrivere record di altra natura? Il gallese in campo non si è visto nemmeno nell’ultima giornata della Liga, ma la legge di protezione dei dati blocca la fuga di qualsiasi notizia sulla sua salute. Nessuno sa come sta davvero Bale che al Santiago Bernabeu però si è fatto vedere, anche se ha deciso di fare quello che ha voluto senza pensare particolarmente al collettivo di Zidane.

RECIDIVO – E quindi col suo scatto è nato per fuggire. Il giocatore ha fatto e continua a fare la differenza quando mette il turbo in campo e fuori le cose non vanno diversamente. In fondo col Leganes era andato tutto bene, allora perché non riprovare? Mercoledì il gallese ha lasciato lo stadio in anticipo nella sfida della Liga giocata e vinta dai Blancos per 5-0: Bale si è perso la quinta marcatura della sua squadra, ma non è stato multato essendo tutto organizzato col club. Nessuno si aspettava che il giocatore facesse lo stesso col Betis Siviglia… sul punteggio inchiodato sullo 0-0. Come riportato da As, Bale ha lasciato lo stadio all’84’ con la sua squadra ancora senza gol.

PURE JAMES – Il gallese però non è l’unica pecora nera: c’è anche James Rodriguez, altro giocatore rimasto al Real dopo un’estate turbolenta in cui è stato a un passo dall’addio. Secondo la stampa spagnola, anche l’ex Bayern ha lasciato il Bernabeu coi tre punti ancora in palio: il colombiano se ne è andato 3 minuti dopo il collega gallese. Alla fine i Blancos non sono riusciti a sbloccare la partita fallendo il sorpasso al Barcellona umiliato 3-1 dal Levante. Le due squadre adesso sono in testa alla classifica a punteggio pieno con 22 punti dopo 11 giornate: un andamento piuttosto lento. Il Clasico di dicembre farà capire qualcosa in più sul loro conto e sulle ‘pecore nere’ Bale e James.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy