Chelsea: Conte non convoca Bakayoko ed i tifosi impazziscono…di gioia

I tifosi del Chelsea sono felici perchè nel match contro il Barcellona sarà assente un calciatore pagato 40 milioni di euro. Che però gioca con i Blues e si chiama Bakayoko.

di Redazione Il Posticipo

Per una volta cerchiamo di essere onesti. Quando si parla di ottavi di finale di Champions League è normale che la sportività vado un po’ a farsi benedire. Non risulta particolarmente complicato quindi credere che i tifosi del Chelsea abbiano esultato quando si sono accorti che nei convocati della sfida dei Blues contro il Barcellona in una delle due liste mancava un calciatore valutato 40 milioni di euro. E la gioia incontrollabile si è subito diffusa attraverso tutti i social network, perché l’assenza del calciatore in questione rischia concretamente di aumentare le possibilità per la squadra di conte di passare il turno. Peccato che l’assente di lusso giochi nel Chelsea e si chiami Tiemoué Bakayoko.

Bakayoko, un acquisto deludente

Non è esattamente il miglior periodo per il francese, arrivato dal Monaco tra la gioia della tifoseria dei Blues, che sperava di rivivere le soddisfazioni regalate dall’acquisto di Kante, la marcia in più del Chelsea nella stagione scorsa. Ma Bakayoko ha decisamente deluso le aspettative e ormai non vede il campo da due settimane. Cioè da quando ha lasciato la squadra in dieci con due ammonizioni in cinque minuti, dando il via al sonoro 4-1 del Watford con cui l’undici di Conte è uscito da Vicarage Road. Inutile sottolineare quanto il tecnico non abbia preso bene quella prestazione e che la sua assenza nel turno di FA Cup e ora dalla lista dei convocati lasci pensare più a una punizione che a una scelta dovuta alle condizioni fisiche del francese.

Niente match contro il Barça anche per David Luiz

Che non si sa bene cosa abbia, ma che di certo, citando il comunicato del club, non è rientrato in gruppo in tempo per ricevere le istruzioni tattiche per la partita di Champions contro il Barcellona. E quindi, Bakayoko è fuori dai convocati assieme al più celebre degli epurati di Conte, quel David Luiz che negli ultimi tre mesi e mezzo è sceso in campo tre volte, tra infortuni al ginocchio e, appunto, mancate convocazioni. Rientra invece nei convocati, per il rotto della cuffia (e non c’è da sorprendersi), Marcos Alonso, uno dei fedelissimi del tecnico. A cui, evidentemente, le indicazioni su come affrontare i blaugrana non dovevano servire granchè.

La gioia dei tifosi sui social

Tornando a Bakayoko, l’ex Monaco si faccia spesso vedere insieme a David Luiz nelle foto sui social di certo non testimonia a favore del mediano, che dovrebbe scegliersi meglio le compagnie se ha intenzione di rientrare nelle grazie di Conte. Anche perchè, di certo, non è già in quelle dei tifosi, che hanno inondato le proprie bacheche sui social di messaggi di giubilo alla notizia della sua mancata convocazione. Comprensibile, viste le ultime prestazioni, ma anche considerando che il calciatore che il francese è andato a sostituire nella rosa dei Blues, Matic, sta facendo le fortune di Mourinho al Manchester United. Del resto, sono i classici problemi del mercato. Come ha ben riassunto qualcuno nell’ennesimo tweet al vetriolo. L’acquisto di un calciatore è come quello di un melone. A volte lo apri ed è buonissimo. Altre invece lo apri…ed è Bakayoko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy