calcio

In arrivo il film su Baggio, il campione di tutti: spesso al posto giusto al momento sbagliato

Arriva il film su Roberto Baggio, destinato a diventare campione di tutti e anche di sfortuna: specialista nel trovarsi al posto giusto ma al momento sbagliato. Quanti titoli persi con la nazionale. E neanche la soddisfazione di una Champions...

Redazione Il Posticipo

FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 07:  Roberto Baggio (C) takes his seat before the UEFA EURO 2012 Group C qualifier between Italy anf Faroe Islands on September 7, 2010 in Firenze, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Si avvicina l'uscita della film "Il Divin Codino", dedicato ovviamente a Roberto Baggio, destinato a diventare campione di tutti e anche di sfortuna. Una carriera fatta di cadute, rinascite, delusioni e pochi trofei rispetto alla classe immensa. Come trovarsi al posto giusto al momento sbagliato. Il destino si è divertito con il Divin Codino, amato da tutti ma senza un "certificato" di grandezza assoluta. Mai una Champions, mai un mondiale. Sempre sfiorati. Resta però per molti il miglior giocatore italiano della seconda metà del XX secolo. Una favola, a dispetto delle ginocchia, iniziata a Vicenza e Firenze e proseguita vestendo tante maglie, ma entrando comunque nel cuore di tutti.