Azzurri Legends, i 24 nomi della Nazionale che sfiderà la Germania: in campo anche Totti e Cannavaro

Azzurri Legends, i 24 nomi della Nazionale che sfiderà la Germania: in campo anche Totti e Cannavaro

Sta nascendo la rosa degli Azzurri Legends, squadra destinata ad essere protagonista di iniziative di solidarietà. Ma anche con un ben preciso compito di rappresentanza del calcio tricolore, perchè tra i…convocati ci sono ben tredici campioni del mondo e oltre mille presenze con la maglia della nazionale.

di Redazione Il Posticipo

Chi non ha mai sognato di mettere assieme, con la stessa maglia, campioni di epoche diverse o che non sono mai stati compagni di squadra? Magari creare una coppia di difesa impermeabile con il Pallone d’Oro Fabio Cannavaro e lo Zar Pietro Vierchowod, campione del mondo 1982. O giocare con il doppio mediano e schierare contemporaneamente Rino Gattuso e Gigi Di Biagio. Beh, da quanto racconta la FIGC sul suo sito ufficiale, l’immaginazione di tanti tifosi sta per diventare realtà. E addirittura con la maglia azzurra. Sta infatti nascendo la rosa degli Azzurri Legends, la squadra di vecchie glorie della nazionale italiana, destinata ad essere protagonista di iniziative di solidarietà.  Ma anche con un ben preciso compito di rappresentanza del calcio tricolore, perchè tra i…convocati ci sono ben tredici campioni del mondo e oltre mille presenze con la maglia della nazionale.

LA ROSA – Ventiquattro calciatori che coprono oltre quarant’anni della storia azzurra. A difendere i pali di Azzurri Legends ci saranno Angelo Peruzzi e Marco Amelia, entrambi vincitori del mondiale 2006. Nella retroguardia, a fare compagnia a Cannavaro e Vierchowod, spuntano altri tre che hanno festeggiato a Berlino come Fabio Grosso, Gianluca Zambrotta e Cristian Zaccardo, oltre a Christian Panucci, Moreno Torricelli e Federico Balzaretti.  A centrocampo trovano posto altri eroi mondiali: Andrea Pirlo, Gattuso e Simone Perrotta, assieme a Di Biagio, Massimo Ambrosini, Stefano Fiore, Damiano Tommasi, Giuliano Giannichedda e Angelo Di Livio. E poi, in rappresentanza del Mundial, Bruno Conti. Davanti toccherà a Francesco Totti offrire assist al bacio per Totò Schillaci, Luca Toni e Fabrizio Ravanelli.

AVVERSARI – A guidare le 24 stelle dalla panchina sarà Antonio Cabrini, anche lui eroe mondiale. Insomma, una nazionale che…farebbe la sua ottima figura anche adesso. E che comincerà la sua avventura il 7 ottobre allo stadio ‘Sportpark Ronhof’ di Fürth, dove incontrerà un’altra nazionale di vecchie glorie di tutto rispetto: la DFB-All-Stars, per gli amici…la Germania, che schiererà tra gli altri Jürgen Klinsmann, Guido Buchwald, Thomas Berthold e Torsten Frings. Chissà se, viste le tante e sentitissime sfide tra Italia e Germania giocate nel corso dei decenni, qualcuno si ricorderà che è un’amichevole!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy