calcio

Auguri a Mattarella, Presidente della Repubblica e campione d’Europa. E agli altri come è andata?

Redazione Il Posticipo

 Giuseppe Saragat President of the Republic placing his vote in the ballot box for the new administrative councils to be formed in Rome, Sicily, Genoa and many other towns. (Photo by Hulton Archive/Getty Images)

Avventura in saliscendi per Saragat, Presidente della Repubblica Italiana dal 1964 al 1971 e fra i pochi a poter vantare un trofeo nel calcio. La sua storia con la nazionale è fatta di gioie e dolori. Il primo evento è catastrofico: fase finale dei Mondiali del 1966 ed eliminazione con la Corea del Nord. Due anni dopo però l’Italia vince l’Europeo proprio in casa, a Roma. E nel 1970 sfiora il titolo mondiale.