Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Aubameyang… in versione agente: “Ho detto a Dembélé che deve restare, è un calciatore fantastico”

VALENCIA, SPAIN - FEBRUARY 20: Pierre-Emerick Aubameyang of FC Barcelona celebrates after scoring their team's first goal during the LaLiga Santander match between Valencia CF and FC Barcelona at Estadio Mestalla on February 20, 2022 in Valencia, Spain. (Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

La "richiesta" dell'ex calciatore dell'Arsenal non stupisce: ha uno straordinario rapporto con il francese, al di là del rettangolo di gioco.

Redazione Il Posticipo

Aubameyang invita Dembélé a restare a Barcellona. L'attaccante gabonese, reduce da una straordinaria tripletta al Mestalla, ha rilasciato una lunga intervista al Mundo Deportivo che ne ha pubblicato uno stralcio abbastanza succoso in chiave calciomercato.

EX - Stupisce chi si stupisce della "richiesta" dell'ex calciatore dell'Arsenal. Il calciatore africano ha uno straordinario rapporto con il francese, al di là del campo. Insieme hanno giocato e vinto con il Borussia Dortmund (una Coppa di Germania) e instaurato una intesa anche oltre il rettangolo di gioco a tal punto che Dembèlé, per stessa ammissione di Aubameyang, quando ha percepito i primi rumors legati all'arrivo di Aubameyang, si è informato sul possibile passaggio dell'ex compagno in giallonero in Catalogna attraverso... il diretto interessato.  "Si è vero, mi ha mandato un messaggio per sapere quanto ci fosse di vero sul mio trasferimento a Barcellona".

 BUDAPEST, HUNGARY - DECEMBER 2: Ousmane Dembele of FC Barcelona controls the ball during the UEFA Champions League UEFA Champions League Group G stage match match between Ferencvarosi TC and FC Barcelona at Puskas Arena on December 2, 2020 in Budapest, Hungary. Sporting stadiums around Hungary remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)

FUTURO - Inevitabile chiedersi se nella discussione si sia anche affrontato il tema del rinnovo. Ci sono ancora i presupposti affinché il sodalizio possa rinnovarsi a Barcellona anche se Dembélé deve riconquistare il pubblico catalano che non ha preso benissimo la decisione di non rinnovare. Aubameyang non esclude a priori l'ipotesi di un clamoroso dietro front dell'attaccante francese. "Abbiamo chiacchierato parecchio, ma non della sua situazione. Non voglio interferire nelle sue scelte, ma gli ho comunque chiesto di restare. É un calciatore fantastico, uno dei migliori al mondo quando parte palla al piede. E ha una velocità incredibile. Giocare con lui cinque anni dopo è molto piacevole. Abbiamo una intesa speciale costruita in un anno incredibile a Dortmund. Se devo essere sincero sono molto felice che sia qui. Gli ho detto subito "devi restare amico". Non so se vi siano possibilità che possa rinnovare per i Barcellona, ma posso aggiungere che nella vita è davvero tutto possibile".