Attento Rooney, c’è un nuovo candidato per la panchina del Derby County: un tifoso… di 9 anni

Rooney allena il Derby County ad interim ma deve stare attento alla concorrenza: per la guida del club si candida… un tifoso di 9 anni. Ma lui precisa di saperci fare e avere una certa esperienza.

di Redazione Il Posticipo

La scorsa settimana, il Derby County ha deciso di esonerare il proprio allenatore Philip Cocu. 1 vittoria, 3 pareggi e 7 sconfitte sono arrivati nelle prime 11 partite di EFL Championship in una squadra che, almeno nei piani societari, era costruita per ambire a qualcosina in più. Per il momento, la guida ad interim è stata affidata a Wayne Rooney, tornato a gennaio 2020 in patria per fare il giocatore-vice allenatore. Ma ora, Rooney deve stare attento alla concorrenza: per la guida del club si candida… un tifoso di 9 anni. Ma lui precisa di saperci fare e avere una certa esperienza.

CANDIDATURA SPONTANEA – Stando a quanto riporta As, alla sede del club delle East Midlands, è stata recapitata una lettera di presentazione da parte di un certo Toby Hall. Si tratta di un piccolo grande tifoso delle arieti ben disposto ad assumere la guida tecnico-tattica della sua squadra del cuore. “Vorrei candidarmi per essere il nuovo allenatore. Gioco molto a calcio, sono molto bravo e gioco anche a FIFA 21 in modalità allenatore“. Certo, non avrà l’esperienza di Wayne Rooney o degli altri nomi che si stanno facendo ora per il consueto toto-panchina ma… chissà, magari le sue strategie potrebbero essere dei cubi di Rubik per gli avversari proprio perché sconosciute.

PERCHÉ NO? – Certo, va riconosciuto un bel coraggio al ragazzo: assumersi una responsabilità del genere, considerata la striscia di risultati da cui viene la squadra è un bel rischio. potrebbe macchiargli la carriera prima ancora di poterla cominciare. Tuttavia, la candidatura del ragazzo arriva con molti dettagli comprensivi di modulo di gioco adeguato alla squadra. L’idea è di schierare Rooney e compagni con un insolito 1-3-3-2-1. E chissà, il presidente Mel Morris potrebbe anche decidere di dargli una chance. Deluso dal rendimento della squadra con Cocu potrebbe adottare la tecnica provocatoria di Caligola di quando ha proposto il proprio cavallo come senatore. E visto che ultimamente il calcio sa raccontare storie particolari…potrebbe funzionare!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy