Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Attento Dortmund, Raiola vuole portare Haaland al Barcellona

(Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Perché i calciatori cambiano squadra? A volte per inseguire un blasone maggiore e stipendi faraonici. Ma non solo. A volte ci mettono lo zampino...i procuratori. E il Borussia Dortmund deve stare attento: Mino Raiola vuole portare Haaland al...

Redazione Il Posticipo

Destino crudele quello di molte squadre. Si può essere abbastanza bravi da lavorare benissimo sulla programmazione, portare in squadra molti calciatori giovani e promettenti. Se non tutti, alcuni diventeranno degli autentici campioni. Sono molte le squadre che lavorano con questo obiettivo ma, purtroppo, non tutte riescono a trattenere a lungo i giocatori per colpa delle società più ricche e potenti che possono permettersi di attrarli con un blasone maggiore e stipendi faraonici. Ma non solo. A volte ci mettono lo zampino...i procuratori. E il Borussia Dortmund deve stare attento: Mino Raiola vuole portare Haaland al Barcellona.

PROMESSE ELETTORALI - In Catalogna, ma non solo, le elezioni presidenziali blaugrana tengono banco. Molti candidati si stanno esponendo con delle promesse da perdere il fiato. La squadra sembra dover assistere a una sorta di rifondazione e in questo caso, un alleato potente come Mino Raiola potrebbe fare comodo. Per sua stessa ammissione, riporta il Mundo Deportivo, l'agente ha confessato di aver avuto contatti con Minguella, eventuale Direttore Sportivo in caso di elezione di Emili Rosaud come presidente. Proprio loro hanno parlato dell'eventualità-Haaland in caso di elezione. Il problema potrebbe risiedere nelle casse blaugrana, indebolite dalla pandemia e non certo rinforzate dagli scarsi risultati sportivi. Come fare?

 (Photo by Christof Koepsel/Bongarts/Getty Images)

GIOCO DI CLAUSOLE - Secondo il giornalista Oriol Domènech del programma spagnolo Onze di TV3, potrebbe rescindere il contratto con il Borussia Dortmund la prossima estate grazie a una particolare clausola sul contratto del giocatore norvegese, oltre a quella dal non trascurabile ammontare di 75 milioni che prevede che il calciatore possa lasciare la Westfalia nel 2022. Raiola, secondo queste informazioni, vorrebbe cercare di portare Erling-Braut Håland al Barcellona. L'agente sarebbe interessato a intessere una fitta trama di rapporti con il club catalano che potrebbe creare uno scambio di vantaggi: l'agente ha molti giocatori importanti da proporre e il Barça potrebbe dover rivoluzionare la squadra. Certo, il Borussia Dortmund non può lamentarsi troppo. È vero che in caso di partenza perderebbe uno dei migliori giocatori del panorama ma va considerato il fatto che, in fin dei conti, anche il Borussia Dortmund ha fatto un 'atto di prepotenza' nei confronti del Salisburgo. Proprio quello che i blaugrana potrebbero perpetrare loro.