Attenta Juve, su Aouar c’è anche il Manchester City

Attenta Juve, su Aouar c’è anche il Manchester City

Juve, occhio alla concorrenza per Aouar. Tante squadre sono interessate a lui e oltre all’Arsenal che lo segue da tempo, ora esce fuori un’altra pretendente: il Manchester City.

di Redazione Il Posticipo

L’uomo chiave del Lione che ha eliminato la Juventus dalla Champions League è senza ombra di dubbio Houssem Aouar. Sarà per questo che i bianconeri stanno cercando di portarlo a Torino nella frequente dinamica del “se mi elimini ti compro“. Però, quando si parla di un giocatore che ha brillato in Champions League, non è facile: tante squadre sono interessate a lui e oltre all’Arsenal che lo segue da tempo, salta fuori un’altra pretendente: il Manchester City.

OFFERTE –  La stampa inglese sostiene che l’Arsenal sia molto forte sul centrocampista dell’Olympique Lione, ma il club di Aulas non vorrà fare sconti: la richiesta è di 54 milioni di euro. L’Arsenal si è già vista respinta con perdite la proposta di 31,2 più il cartellino di Mateo Guendouzi. Quanto basta per pensare che la Juve abbia già bloccato il trequartista. Il Mirror però aggiunge anche un altro pretendente: Guardiola, anche lui beffato dal Lione in Champions, è interessato a Aouar.

IPOTESI – Del resto le caratteristiche si sposano perfettamente con le idee del tecnico spagnolo. Aouar è veloce di gambe e testa, bravissimo coi piedi, capace di rientrare nella parte mediana del campo. E non è solo corsa, ma fantasia e efficacia. Considerando le pretese del Lione, il City potrebbe addirittura essere il favorito. Possono permettersi quella cifra e, soprattutto, offrono anche la possibilità (come la Juventus, che però sembra non voler pagare così tanto il giocatore) di rigiocare la Champions League nella prossima stagione. Anche Juninho ha detto che forse il direttore generale potrebbe essere stato contattato dalla squadra di Manchester. Quindi, per la Juve,  si prospetta una sorta di “ora o mai più”: o si rilancia o il rischio di perderlo, quando la concorrenza è di questo livello, è altissimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy