Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Atletico, individuato il sostituto di João Félix: Memphis Depay

Atletico, individuato il sostituto di João Félix: Memphis Depay - immagine 1
Ipotesi che farebbe tutti felici. Giocatore, Barcellona e Simeone.

Redazione Il Posticipo

In Spagna ne sono certi. L'Atletico Madrid ha individuato il sostituto di João Félix, ormai prossimo a lasciare Madrid. Il portoghese è a passo dall'accasarsi al Chelsea. Il Chelsea pagherà l'ingaggio al portoghese fino al termine della stagione e il trasferimento avverrà senza opzione di riscatto obbligatoria per i londinesi. I colchoneros, come riportato da Cadena Ser puntano decisamente su Memphis Depay.

ATTACCANTE

—  

Simeone deve fare i conti con un limite emerso nelle ultime stagioni. Un numero nove produttivo, motivato e che sia immediatamente disponibile. Identikit che porta all'attaccante olandese del Barcellona che non rientra da tempo nei piani di Xavi. L'idea è di chiudere per un prestito sino al 30 giugno che renderebbe tutti felici. Il Barcellona si libererebbe dell'ingaggio del calciatore che ha il contratto in scadenza e che comunque non rinnoverà. E Depay lascerebbe un club che non ama. Già nella scorsa estate l'olandese era andato molto vicino all'addio rifiutando diverse proposte di trasferimento e costringendo il club a dover sacrificare un attaccante Aubameyang, che aveva l'assoluta e incondizionata fiducia  da parte dell'allenatore.

Atletico, individuato il sostituto di João Félix: Memphis Depay - immagine 1

PROSPETTIVE

—  

L'ipotesi Atletico non spiace all'olandese, che ha un discreto mercato anche in prospettiva. Il giocatore è inseguito anche dal Siviglia, ma a Madrid avrebbe la possibilità di avere immediatamente minutaggio e la ragionevole certezza di una maglia da titolare. E soprattutto, la possibilità di mettersi in mostra in modo da poter essere maggiormente appetibile nel prossimo giugno, quando chi lo vorrà dovrà solo limitarsi a pagare il suo stipendio. I due club, secondo Carreño, starebbero già negoziando un prestito fino al termine della stagione. L'intenzione del giocatore è, successivamente, quella di firmare per una squadra da svincolato. In questa stagione ha giocato quattro partite (una in Champions League, una in Coppa e due in campionato, 204 minuti) con un solo gol. Tre a inizio stagione, a settembre, e il quarto solo pochi giorni fa, nella soffertissima sfida di Copa del Rey contro l'Intercity.