Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Atletico, è caso Joao Felix: furioso per non essere entrato, mette “mi piace” a un post sul ritorno al Benfica

Atletico, è caso Joao Felix: furioso per non essere entrato, mette “mi piace” a un post sul ritorno al Benfica - immagine 1
Continua il momento non troppo positivo dell'Atletico Madrid, costretto al pareggio dal Club Brugge. E la situazione di Joao Felix comincia a essere un caso, con il portoghese che non entra neanche un minuto e fa strane attività social...

Redazione Il Posticipo

Continua il momento non troppo positivo dell'Atletico Madrid. Persino con la spinta del pubblico del Civitas Metropolitano, la squadra del Cholo Simeone non è riuscita a infrangere il muro del Club Brugge, che vola agli ottavi da imbattuto e con Mignolet che ancora deve subire un gol, mentre i Colchoneros dovranno giocarsi tutto nelle sfide non certo facili contro Bayer Leverkusen e Porto. E dire che di occasioni l'Atletico ne ha anche avute parecchie, ma a volte i miracoli del portiere ex Liverpool, altre l'imprecisione degli attaccanti hanno impedito agli spagnoli di segnare la rete che con tutta probabilità avrebbe deciso il match. E a proposito di attaccanti, la situazione di Joao Felix comincia a essere un caso.

La rabbia per il mancato utilizzo

Da quanto l'Atletico ha...sbloccato la questione Griezmann, che non deve più entrare per forza a partita in corso, è stato il portoghese l'escluso di Simeone. E come riporta Sportbible, non è che il numero 7 l'abbia presa benissimo, anche perchè il tecnico non lo ha spedito in campo neanche un minuto, nonostante i Colchoneros avessero una certa necessità di sbloccare la partita. E invece no, in avanti sono entrati Carrasco, Morata e Cunha, ma non Joao Felix, che non ha fatto nulla per nascondere la sua rabbia. Le impietose riprese televisive lo hanno infatti pescato tornare infuriato in panchina, dopo essersi scaldato per un quarto d'ora e aver visto il belga Witsel utilizzato come ultimo cambio, peraltro al posto di un attaccante come Griezmann.

Il "mi piace" galeotto

E non è tutto, perchè la situazione che riguarda l'acquisto record del club colchonero si fa sempre più calda anche attraverso i social. Al termine della partita sono fioccati i tweet che riguardavano il mancato ingresso in campo di Joao Felix, uno dei quali arrivava da un tifoso del Benfica, la sua vecchia squadra. Neanche a dirlo, era un invito a tornare a Lisbona... "Qui sei rispettato, torna a casa". Un appello che evidentemente al portoghese è piaciuto, nel vero senso della parola: da parte del suo profilo ufficiale è arrivato un "mi piace" che fa sospettare che forse il lusitano sta davvero pensando di fare le valigie. Non esattamente quello che ci si aspettava quando è arrivato nella Madrid biancorossa a peso d'oro...