Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Atletico, che paura per Dembélé: il giocatore sviene in allenamento

GETAFE, SPAIN - MARCH 13: David Soria of Getafe CF saves a shot from Moussa Dembele of Atletico Madrid during the La Liga Santander match between Getafe CF and Atletico de Madrid at Coliseum Alfonso Perez on March 13, 2021 in Getafe, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

L'Atletico Madrid torna al lavoro e vive attimi di terrore.

Redazione Il Posticipo

L'Atletico Madrid torna al lavoro a ranghi ridotti e vive attimi di terrore durante l'allenamento. Moussa Dembélé  si è accasciato al suolo e ha perso momentaneamente i sensi. Come riportato da AS il calciatore  sta meglio.

PAURA - Tutto accade durante i primi minuti della sessione di allenamento. Fasi di stretching, niente di particolarmente intenso per i calciatori. Il calciatore esegue l'esercizio di allungamento muscolare ma improvvisamente cade a terra all'indietro con tutto il peso del corpo. Immagini che fanno paura. Immediatamente i compagni di squadra, visibilmente e comprensibilmente preoccupati, chiedono l'intervento dei sanitari che in pochi secondi rianimano il ragazzo.

OK - Secondo la ricostruzione del quotidiano spagnolo, l'ex calciatore del Tottenham ha accusato uno svenimento dovuto a un calo di pressione. Gimenez, fra i primi a percepire la serietà della situazione, è corso a prendere una barella. Fortunatamente l'attaccante francese, dopo le cure ricevute dallo staff medico, ha lasciato il campo cosciente raggiungendo l'ambulanza. Attualmente Dembèlè è  sotto osservazione, ma i parametri vitali sono assolutamente nella norma. Resta solo da capire cosa abbia potuto causare questa momentanea perdita di conoscenza.

 MADRID, SPAIN - MARCH 10: Moussa Dembele (L) of Atletico de Madrid speaks with team mate Geoffrey Kondogbia during the warm up prior to the La Liga Santander match between Atletico de Madrid and Athletic Club at Estadio Wanda Metropolitano on March 10, 2021 in Madrid, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

SFORTUNATO - Stagione particolarmente sfortunata, sinora, per il ragazzo, che non è ancora riuscito a ritagliarsi uno spazio da titolare nell'Atletico nonostante fosse arrivato in Spagna, nel gennaio scorso, proprio per mettere chili e centimetri a disposizione dei colchoneros. Il ragazzo prima è rimasto vittima del focolaio di Covid che lo ha costretto allo stop saltando le sfide contro Celta, Granada e Levante. Smaltito il virus, il giocatore ha accumulato sinora 87' di gioco spalmati in quattro partire, due in Liga e due in Champions. Un minutaggio che ha portato Deschamps a non convocarlo in vista delle sfide di qualificazione mondiali. Dembélé era rimasto a Madird per recuperare smalto e forma. Adesso un nuovo contrattempo. L'importante però è che non sia nulla di grave né di compromettente per la sua carriera.