calcio

Atalanta – Milan vale la Champions, ma anche… uno stipendio di Ibra

Redazione Il Posticipo

 BERGAMO, ITALY - MARCH 12: Gian Piero Gasperini, Head Coach of Atalanta during the Serie A match between Atalanta BC and Spezia Calcio at Gewiss Stadium on March 12, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Volatona Champions assolutamente appassionante. Atalanta - Milan vale moltissimo per i rossoneri, ma anche per la Dea. La squadra di Gasperini vuole centrare uno storico secondo posto che non significa solo essere vicecampioni d'Italia, ma portarsi a casa qualcosa come 19,4 milioni di euro. Il Milan, attualmente terzo, posizione che vale 16,8 milioni rischia il danno e la beffa. Se perde rischia di essere superato dalla Juventus e di arrivare quinto. Il quarto posto occupato dal Napoli vale 14,2 milioni di euro. Azzurri che con una vittoria sono aritmeticamente in Champions ma che potrebbero anche arrivare secondi. Un balzo in avanti importantissimo sia dal punto sportivo che economico.  Un piazzamento da Champions, senza vincere lo scudetto,  ha una forbice di cinque milioni di euro. Quelli che separano il quarto dal secondo posto. Con un incasso del genere si paga... lo stipendio di Ibra.