calcio

Atalanta, Marino: “Spirito meraviglioso non è mai mancato”

MILAN, ITALY - JULY 29:  Umberto Marino of Atalanta BC attends the Serie A 2019/2020 fixture unveiling on July 29, 2019 in Milan, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

Atalanta che torna... padrona di casa sua

Redazione Il Posticipo

Atalanta che torna... padrona di casa sua. Al Gewiss la Dea ritrova gol e meccanismi di gioco trovando nuove soluzioni di gioco. L'Atalanta senza attaccanti segna quattro gol alla Sampdoria per la soddisfazione di Umberto Marino. Il dirigente ha parlato ai microfoni di Dazn.

OPZIONI - La squadra ha mostrato diverse opzioni. Adesso serve continuità. "Sicuramente non siamo stati felici di aver perso Malinovskyi, ha un tiro meraviglioso riesce a trovare gol da fuori area, è un calciatore notevole. Pasalic però è un valore aggiunto straordinario non solo per qualità ma anche per spirito di sacrificio, non ci resta che testarlo anche in porta. Tutta la squadra ha giocato veramente bene al di là dei singoli mostra determinazione carattere e volontà. Il gruppo è unito e voglioso di salire sul treno per l'Europa. A volte la sfortuna e gli episodi ci hanno penalizzato ma lo spirito non è mai mancato ed è sempre quello che ha caratterizzato la Dea negli ultimi anni".

MILAN, ITALY - JULY 29:  Umberto Marino of Atalanta BC attends the Serie A 2019/2020 fixture unveiling on July 29, 2019 in Milan, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

MIRANCHUK -  Serata da incorniciare. Troppo facile trovare un fermo immgine. "Il momento più bello della serata è il gol di Miranchuk. Si tratta di un ragazzo dolce, timido e sensibile. Anche molto timido. Lui, più degli altri, sta vivendo con grande particolarità questo momento. Il suo gesto dopo il gol è senza dubbio la cartolina della serata. Sn troppo facile sceglierlo come istantanea di questa partita, fra l'altro è anche un gol bellissimo".