Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Atalanta, Gasperini: “Di nuovo in maglia rosa, bello anche se so che non vinceremo il Giro”

Atalanta, Gasperini: “Di nuovo in maglia rosa, bello anche se so che non vinceremo il Giro” - immagine 1
L'Atalanta torna a vincere e a... riconquistare momentaneamente la maglia rosa in attesa del big match fra Napoli e Milan.

Redazione Il Posticipo

L'Atalanta torna a vincere e a... riconquistare momentaneamente la maglia rosa in attesa del big match fra Napoli e Milan. Gasperini si gode i tre punti conquistati e analizza la sfida ai microfoni di DAZN.

CONCRETA

L'Atalanta fuori casa è sempre stata una garanzia, ma ha evidentemente cambiato pelle. La squadra di Gasperini ha concretizzato l'unica vera palla gol a sua disposizione e ha tesaurizzato il vantaggio correndo come è ovvio qualche rischio ma confermando una ritrovata permeabilità difensiva. "Abbiamo tante facce, cerchiamo di volta in volta di scegliere quella giusta. Questo tipo di partite si vincono sempre di misura, sono di solito molto equilibrare. Indubbiamente i ragazzi hanno mostrato grande applicazione tenendo bene la partita contro una Roma molto forte. Nel secondo tempo abbiamo rischiato meno e sfruttato poco qualche spazio a disposizione per le ripartenze. Questi tre punti ci danno grande fiducia. Ho effettuato due cambi nel primo tempo perché ne ho cinque a disposizione e inserendo Muriel avevo l'opportunità di avere punti di riferimenti in avanti. Questa non è una bocciatura per Hojlund che è un ragazzo ed ha enormi margini di miglioramento".

Atalanta, Gasperini: “Di nuovo in maglia rosa, bello anche se so che non vinceremo il Giro”- immagine 2

SOSTA

Alla sosta in piena zona Champions. Oltre le più rosee aspettative. Come la maglia che indossa. Miglior partenza di sempre dopo sette giornate.  La dimensione dell'Atalanta è da alta classifica: "Merito dei ragazzi, stiamo cercando di rinnovarci e questi risultati rappresentano sicuramente una grande iniezione di fiducia. Indossare la maglia rosa è già un qualcosa che dà grande soddisfazione. So bene che non vinceremo il Giro ma cercheremo di tenerla il più possibile. Per ambire a posizioni importanti e ottenere grandi risultato dovremo tornare all'Atalanta di una volta e alzare la qualità tecnica e perdere meno palloni possibili ma per adesso non possiamo attaccare con troppi calciatori, dunque va bene così. Ho cambiato modo perché non siam prolifici come in passato. Aspetterei per fare proclami, ma tifo assolutamente per un pareggio".