calcio

Assi…scartati: da Kane a Ronaldo, da Zidane a CR7 i grandi campioni non considerati ai provini

Redazione Il Posticipo

Silkman, procuratore di un giovane Zidane, propose il fenomeno francese al Blackburn e al Newcastle, pensando che la Premier League fosse il campionato perfetto per aiutare la crescita del suo assistito. Entrambe le squadre, però, osservando il futuro campione del mondo, ritennero il numero 10 inadatto ad un campionato difficile come quello inglese. Difficile pensare ad una decisione di più sbagliata. Ma c'è anche chi ha fatto di peggio.