calcio

Assi…scartati: da Kane a Ronaldo, da Zidane a CR7 i grandi campioni non considerati ai provini

Redazione Il Posticipo

In un calcio che avanzava sempre più verso la fisicità, risulta facile capire il motivo per cui, da piccolo, Messi fu scartato da più di un club. Uno dei più grandi calciatori di sempre, prima di conquistare Barcellona, viene ritenuto inadatto da RiverPlate e NewellsOldBoys. Per fortuna della Pulce, gli osservatori blaugrana hanno immediatamente capito il potenziale del calciatore, e per non rischiare di perderlo, gli fecero firmare il suo primo contatto su un tovagliolo di carta.