Arthur impara l’italiano, ma la storia dice che i brasiliani nella Torino bianconera…non si ambientano troppo bene

Arthur impara l’italiano, ma la storia dice che i brasiliani nella Torino bianconera…non si ambientano troppo bene

Arthur studia l’italiano, tra parole e…parolacce. Ma quando si parla dei brasiliani e del loro ambientamento a Torino, non sempre la storia della Juventus racconta avventure a lieto fine.

di Redazione Il Posticipo

ARTHUR

(Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Arthur studia l’italiano, tra parole e…parolacce. Il centrocampista bianconero mostra con orgoglio che sta imparando la lingua di Dante e conta di diventare immediatamente una pedina fondamentale della squadra di Pirlo. Ma quando si parla dei brasiliani e del loro ambientamento a Torino, non sempre la storia della Juventus racconta avventure a lieto fine. Arthur resta indubbiamente un gran colpo anche se la memoria consiglia di andarci piano. Il rendimento dei verdeoro alla Juventus è in chiaroscuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy