Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Arteta: “Sto già meglio. La salute è importante, la Premier ha fatto bene a fermarsi”

Prime parole di Arteta. Il tecnico dell'Arsenal, risultato positivo al  test del Coronavirus dopo aver accusato i primi malesseri,  si è affidato ai social network per rassicurare tutti sulle sue condizioni. 

Redazione Il Posticipo

Prime parole di Arteta. Il tecnico dell'Arsenal, risultato positivo al  test del Coronavirus dopo aver accusato i primi malesseri,  si è affidato ai social network per rassicurare tutti sulle sue condizioni.

GRAZIE - Il tecnico dell'Arsenal ha voluto ringraziare tutti per l'affetto dimostrato e ha ribadito quanto in questo momento il calcio debba essere messo in secondo piano per anteporre la salute. C'è una sfida più importante e difficile da vincere. Pensieri e parole sono affidate al profilo twitter ufficiale.

"Grazie per le vostre parole e il supporto. Mi sento già meglio. Siamo tutti di fronte a una sfida enorme e senza precedenti. La salute di tutti è tutto ciò che conta in questo momento. Proteggersi seguendo le linee guida e ci riusciremo insieme. Ben fatto, Premier League, hai preso la decisione giusta".

SOSTEGNO  - Ovviamente il tecnico ha il pieno sostegno anche della società come pubblicato sul sito ufficiale dei gunners.'amministratore delegato Vinai Venkatesham ha dichiarato: “La salute della nostra gente e del grande pubblico è la nostra priorità. I nostri pensieri sono con Mikel che è deluso ma di buon umore e non vediamo l'ora di tornare all'allenamento e giocare non appena i consigli medici lo consentiranno". Il manager Raul Sanllehi ha aggiunto: “Mikel e l'intera squadra della prima squadra, i giocatori e lo staff, saranno pienamente supportati e non vediamo l'ora di tornare all'allenamento e giocare non appena i consigli medici lo consentiranno. Ovviamente il pieno recupero di Mikel è la priorità ora per tutti noi".