Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Arteta si gode il derby: “Vittoria per i tifosi, si è creata una connessione speciale”

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 26: Mikel Arteta, Manager of Arsenal celebrates their side's victory after the Premier League match between Arsenal and Tottenham Hotspur at Emirates Stadium on September 26, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

Dopo i primi 270′ di Premier, l’Arsenal era a fondo classifica e il Tottenham al comando. Al fischio finale del derby del North London i due club sono a pari punti a metà classifica. Basta un mese per cambiare totalmente lo scenario:...

Redazione Il Posticipo

Dopo i primi 270' di Premier, l'Arsenal era a fondo classifica e il Tottenham al comando. Al fischio finale del derby del North London i due club sono a pari punti a metà classifica. Basta un mese per cambiare totalmente lo scenario: adesso è Espirito Santo a doversi difendere dalle critiche. Arteta, invece, è sulla cresta dell'onda dopo aver travolto gli spurs in meno di un tempo. Il tecnico spagnolo però non è a caccia di rivincite. Anzi, ringrazia i tifosi. Le sue dichiarazioni sono riprese da Football London. 

RIPRESA - In pochi pensavano che la vittoria nel derby sarebbe coincisa con l'aggancio al Tottenham. E a una ripresa così rapida. "Questo è il bello ma anche il difficile del calcio. Cambia tutto molto rapidamente a tutti i livelli. In questi casi l'unica soluzione praticabile è mantenere sempre la concentrazione altissima. Nelle ultime settimane ho spiegato cosa è successo all'inizio di questa stagione. Siamo scesi in campo senza poter convocare 11 giocatori fra infortunati e contagiati. E nelle prime tre giornate abbiamo giocato contro le due migliori squadre del campionato".

SFIDA - L'ultimo posto in classifica è un ricordo lontano. "Era un qualcosa che andava accettato. In questi casi o ci si rassegna e ci si disunisce, oppure si crede di poter uscire da quella situazione. Per noi risalire è stata una sfida, un percorso da intraprendere con la compattezza necessaria fra squadra e ambiente. In questo senso siamo stati molto fortunati. La gente ha capito le difficoltà del momento. E non capita sempre, nel calcio. La spinta dei nostri tifosi ci ha aiutati a migliorare, si è creata una connessione speciale".

 LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 26: Mikel Arteta manager of Arsenal celebrates their teams second goal during the Premier League match between Arsenal and Tottenham Hotspur at Emirates Stadium on September 26, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

ORGOGLIO - Unione e comunione d'intenti alla base del ritrovato successo. Arteta è riconoscente ai tifosi. "La forza dell'ambiente è alla base del progetto che abbiamo in mente. Senza il supporto dei nostri tifosi, tutto questo non sarebbe possibile. Dobbiamo ripagare la fiducia che ci hanno concesso. E renderli orgogliosi. Siamo tutti felici e cercheremo sempre di divertirli. Li invito a godersi e a gioire di questa vittoria".