Arteta “congela” Ozil: “Nessun problema personale, ma è fuori forma. Tornerà quando starà bene”

Ozil non riesce più a trovare continuità e neanche l’arrivo di Arteta sembra migliorare le cose. Anzi…

di Redazione Il Posticipo

Dopo il ko contro il City, Mikel Arteta non aspetta più nessuno. Neanche e soprattutto Ozil. “Congelato” in attesa che ritrovi la forma.  Il tecnico dell’Arsenal, come riportato dal Mundo Deportivo, ha spiegato i motivi che lo hanno portato a non convocare il calciatore più pagato della rosa della squadra. Una scelta dettata da motivazioni tattiche e atletiche.

FUORI FORMA – L’allenatore non lascia molto spazio alle interpretazioni: il ragazzo non è in grado di giocare una partita. “Sono stato molto aperto e sincero con Mesut. Da quando sono entrato nel club, ho sempre cercato di rimetterlo in forma Penso che abbia giocato ogni partita con me”. Adesso però è il momento di fare altre scelte. Non è un “taglio”, ma  qualcosa di molto simile. “Nel momento in cui vedrò che è pronto a giocare nuovamente, sarà considerato, esattamente come tutti gli altri”.

POLEMICHE – Arteta ha sottolineato che nella scelta non c’è niente di personale. I rapporti umani sono ottimi. Il problema è un altro. “Mesut sta bene con me. Non vi è alcun problema. Ci siamo anche scambiati alcune idee su una chat, ma la conversazione rimarrà una cosa fra me e lui. Posso garantire, però, che ci siamo confrontati in modo sereno, chiaro e soprattutto onesto”. Resta da capire se basterà ai tifosi dell’Arsenal, furiosi con un calciatore che guadagna 15 milioni di euro l’anno. Arteta rimane su questioni tecniche. “Ozil ha attraversato diversi mesi complicati come tutti. Diviene complicato allenarsi e prepararsi al meglio. Qualcuno non è subito pronto. E io ho il dovere di aspettare tutti i giocatori. A volte qualcuno ha bisogno di un po ‘di tempo.  Sono il primo ad apprezzare le qualità di Mesut e lo rimetterò in campo nel momento in cui potrà tornare a dare il massimo per sé e la squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy