Arsenal, nervi tesi: rissa in allenamento tra David Luiz e Dani Ceballos

Giocatori e staff dell’Arsenal, nell’allenamento di venerdì scorso, hanno dovuto sedare una rissa tra David Luis e Dani Ceballos. Lo spagnolo lascia il campo insanguinato.

di Redazione Il Posticipo

Arsenal a nervi tesissimi. I risultati non arrivano. E la pazienza e la sopportazione reciproca sono ai minimi termini. E l’ultima polemica è esplosa nelle ultime ore quando si è venuto a sapere di una rissa tra David Luiz e Dani Ceballos. La settimana in giro per le nazionali probabilmente aiuterà a calmare gli animi, ma la sensazione è che vi sia molta cenere pronta a riprendere fuoco.

IL CASUS BELLI –  Protagonista David Luiz, giocatore che l’Arsenal ha fortemente voluto per portare in squadra la mentalità vincente. Stupisce che, un giocatore che si è sempre distinto per il fair play anche con gli avversari sia sia reso protagonista di una rissa. Eppure stando a quanto riporta The Athletic, nell’allenamento di venerdì, il brasiliano ha subito un tackle da parte di Ceballos e ha reagito malissimo sferrando un pugno al compagno di squadra.

SCUSE – Il centrocampista spagnolo avrebbe riportato una ferita, perso molto sangue e sarebbe stato portato fuori dal campo. Alla fine della partitella d’allenamento, i due si sarebbero avvicinati di nuovo per un ulteriore regolamento dei conti. E dopo una nuova schermaglia i due avrebbero cercato di darsele di santa ragione. Gli altri giocatori e i membri dello staff si sarebbero affrettati a separarli. Nella seduta di martedì, secondo la ricostruzione, dopo 3 giorni di riposo dati da Arteta tutto è rientrato: i due si sarebbero scusati con il gruppo al centro di allenamento e presumibilmente saranno stati indotti, se non alla pace, perlomeno ad una tregua. Tra l’laltro per Ceballos non è una novità. In questa seconda stagione in prestito dal Real Madrid ha già avuto una baruffa con l’altro compagno Eddie Nketiah.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy